Domenica, 26 Settembre 2021
Lavoro

Confindustria: Umana a Connext per connettersi al mondo del lavoro


Milano, 1 feb. (Labitalia) - Umana, partner di Connext, sarà al MiCo di Milano, il 7 e 8 febbraio, al primo evento nazionale di partenariato industriale organizzato da Confindustria per parlare di lavoro, di impresa, di innovazione e di nuovi scenari economici. Una sfida da giocare per la seconda manifattura in Europa attraverso un evento pensato e realizzato in un momento in cui le regole dell'accesso al lavoro si stanno modificando e in un contesto di diffusa incertezza economica in Italia e in Europa. 'La flessibilità non morirà alle Idi di marzo' è il titolo, scelto provocatoriamente, del principale convegno organizzato da Umana (il 7 febbraio, dalle ore 14), che si pone l'obiettivo di affrontare un tema delicato che attraversa trasversalmente tutta l'industria italiana.


"Per il settore dei servizi al lavoro - sottolinea una nota di Umana - la fine di marzo rappresenta, infatti, il tradizionale appuntamento della scadenza dei contratti a termine o in somministrazione e rappresenterà, di fatto, il banco di prova per tracciare il primo, vero bilancio previsionale sugli effetti della manovra varata dal governo sul mercato del lavoro. Il grande rischio da scongiurare - ecco il rimando classico all'omicidio di Giulio Cesare - è che la flessibilità, strumento oramai imprescindibilmente legato alle dinamiche di crescita nelle aziende italiane, venga sacrificata sotto i colpi degli interventi restrittivi previsti".


La tavola rotonda, realizzata in collaborazione con l'Area Lavoro e Welfare di Confindustria, sarà aperta da Maria Raffaella Caprioglio, presidente di Umana, e vedrà la partecipazione di Pierangelo Albini, direttore Area Lavoro e Welfare Confindustria, Roberto Benaglia del dipartimento Mercato del Lavoro Cisl nazionale, e Giuseppe Venier, amministratore delegato di Umana. L'incontro sarà moderato da Alberto Orioli, vicedirettore de Il Sole 24 Ore.


Umana parteciperà, inoltre, ai tavoli tematici, realizzando incontri e costruendo momenti di discussione negli ambiti dei servizi al lavoro. Nella due giorni milanese, nello spazio Umana, saranno in particolare sviluppati 11 workshop nei quali si affronteranno nello specifico i diversi servizi a disposizione delle aziende. L'evento milanese è la conclusione di un road show partito da Venezia e che ha attraversato mezza Italia proprio con lo scopo di mettere in rete le diverse esperienze aziendali.


Connext, infatti, è il primo incontro nazionale di partenariato industriale di Confindustria, organizzato per rafforzare l'ecosistema del business nazionale in una dimensione di integrazione orizzontale e verticale, di contaminazione con il mondo delle startup e di crescita delle filiere produttive. Condivisione, sviluppo dei rapporti fra imprese, messa in comune delle principali esperienze in tema di lavoro, formazione, innovazione: sono questi i temi che oggi impongono il confronto.


Connext sarà anche l'occasione per le imprese di partecipare a un marketplace virtuale, una agorà in rete, uno spazio dove incontrarsi in cui le aziende potranno conoscere nuovi partner, confrontarsi con stakeholder, clienti, fornitori, dando vita ai reciproci sviluppi commerciali in questa grande business community. Umana è fra le prime agenzie per il lavoro 'generaliste' in Italia, conta 133 filiali in tutto il territorio nazionale e 800 dipendenti diretti. Impiega mediamente 30 mila lavoratori ogni giorno e nel 2018 chiuderà con un fatturato di oltre 700 milioni di euro.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confindustria: Umana a Connext per connettersi al mondo del lavoro

Today è in caricamento