Coronavirus: Calderone (Consulenti lavoro), 'rinviare scadenze e adempimenti'


Roma, 23 mar. (Labitalia) - "Proprio per tutelare la salute dei colleghi e dei loro collaboratori abbiamo già chiesto un generalizzato rinvio di scadenze e adempimenti. Richiesta che riproporremo in Senato nell’ambito delle attività di conversione del decreto legge 18/2020". Così, con Adnkronos/Labitalia, Marina Calderone, presidente del Consiglio nazionale dell'ordine dei consulenti del lavoro e del Comitato unitario delle professioni, sulle modifiche da realizzare all'interno dei provvedimenti presi dal governo per fronteggiare l'emergenza coronavirus.


In Evidenza

I più letti della settimana

  • Coronavirus: Cnn, Usa si preparano a pandemia di 18 mesi

  • L’esperto: "Smart working non replica ufficio con lavoratori remoti"

  • Coronavirus: studio su Cina, con stop misure a marzo nuovo picco ad agosto

  • Coronavirus: caso Latina, 105 positivi e oltre 2000 persone in isolamento a casa

  • Coronavirus: 'tamponi ai vip e non ai medici', lo sfogo di un primario

Torna su
Today è in caricamento