Giovedì, 21 Ottobre 2021
Lavoro

Coronavirus: Interflora Italia, ‘Amici in Fiore’ torna on line per bambini


Roma, 14 apr. (Labitalia) - Incontri formativi e laboratori virtuali in connessione video per i bambini e le bambine del progetto 'Amici in fiore' che, quest'anno, festeggiano la Giornata del fiore che cade il 18 aprile, in dirette e collegamenti da casa. Istituita per la prima volta il 18 aprile 2018, la Giornata del fiore, promossa da Interflora Italia e dal Team Neways, torna quest'anno per ricordare l'importanza del rispetto della natura e delle relazioni umane da condividere con un fiore in tutte le scuole italiane. Ai tempi del coronavirus, con le scuole chiuse, il progetto didattico Amici in fiore, patrocinato dal ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare, non si ferma quindi e si realizza direttamente nelle case degli oltre 320.000 bambini dai 5 ai 12 anni (per questa edizione , aperto anche alle prime classi delle secondarie di primo grado) coinvolti in tutta Italia, grazie a collegamenti e connessioni dalle proprie abitazioni, in un collage virtuale dall'atmosfera spontanea e gioiosa.


"Amicizia e gentilezza - spiega Luca Iannarone, direttore generale di Interflora Italia - si possono comunicare anche con un fiore. I fiori riescono a dire quello che spesso non viene così spontaneo; ecco perché Interflora dedica un'intera giornata ai fiori con attività ludiche e creative". "Anche quest'anno - dicono dal Team Neways, società di comunicazione che ha ideato il progetto - sono state coinvolte migliaia di classi di scuole d'infanzia, primarie e secondarie di primo grado. La sesta edizione di Amici in fiore promossa da Interflora Italia si mantiene a distanza attraverso incontri in connessione online dove gli insegnanti aiutano i piccoli a conoscere i fiori e le piante".


Piccoli capolavori in mostra a tutta classe attraverso la video call, tra applausi e complimenti da parte dell'insegnante e degli studenti. C'è chi ha colto un fiore nel suo giardino e lo ha messo in un bicchiere di vetro accanto al computer, chi ha allestito uno spazio sul tavolo con un vaso del terrazzo. Chi ha reciso una grande foglia dall'albero di fronte alla finestra e chi ha raccolto un fiore durante la passeggiata sotto casa. Fiori in bella vista anche se a distanza per dare quel senso di reale laboratorio in corso. Le caselle del collegamento divengono un pullulare di colori e di voci festanti, dove oltre ai fiori, sbocciano gioia e speranza.



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: Interflora Italia, ‘Amici in Fiore’ torna on line per bambini

Today è in caricamento