Lunedì, 12 Aprile 2021

Coronavirus: MascheriAmo.it, mette in rete la solidarietà delle mascherine

Progetto nato nella Repubblica Ceca e ora attivo anche da noi grazie a dei volontari


Roma, 14 mag.(Labitalia) - Una mano tesa all'Italia dalla Repubblica Ceca. E' quello che rappresenta MascheriAmo un progetto che ha messo in rete solidarietà e cooperazione internazionale al servizio della lotta al Covid 19: grazie infatti ad un programma realizzato da Cesko Digital, una comunità di sviluppatori, designer e creativi della Repubblica Ceca, e poi 'esportato' in versione italiana da un gruppo di volontari italiani attivi nel Paese del Centro Europa, è stata creata in tempi record una mappa online di chi cerca e di chi offre mascherine. E non solo: anche di tutto quello che serve per produrle , macchine per cucire all'elastico.


MascheriAmo è nato durante le prime settimane di lockdown, proprio nel Paese del Centro Europa dove, insieme alla dichiarazione di stato di emergenza e conseguente lockdown, i cittadini sono stati obbligati fin da subito a indossare le mascherine al di fuori delle proprie abitazioni: in mancanza di dispositivi medici, andati immediatamente a ruba, il governo ha precisato che, per soddisfare l'obbligo, anche mascherine in semplice stoffa sarebbero state sufficienti.


Da quel momento diversi cittadini e cittadine hanno dedicato il loro tempo alla realizzazione di mascherine "homemade" condividendo online disegni e tutorial. Ma come rendere più veloce e meno rischioso possibile il contatto tra chi crea mascherine e chi le cerca? E come rendere possibile il reperimento dei materiali tessili quando le serrande dei negozi sono abbassate? Cesko digital ha pensato alla soluzione.


Grazie alla collaborazione con la startup Mapotic, i volontari della Cesko Digital (nata per aiutare collettività ed enti no profit nello sviluppo di progetti digitali) hanno creato in tempi da record la mappa Damerousky.cz capace di mettere in rete tutti coloro i quali potessero dare il loro contributo per rispondere alla grave mancanza di mascherine durante la pandemia. In rete si trovano non solo sarti e sarti amatoriali, ma anche professionisti e tecnici capaci di riparare le macchine da cucire o ancora fornitori di tessuti ed elastici. Privati e aziende dunque, tutti online, per una giusta causa. MascheriAmo è la versione italiana del progetto, che consente a chiunque produca mascherine di inserire il proprio segnaposto sulla mappa del territorio italiano, così da essere trovato facilmente dalle persone in zona che hanno necessità di acquistarle.


Inoltre, il sito permette la registrazione anche a chi ha una stampante 3D e desidera mettersi al servizio della comunità o anche ai professionisti che offrono consulenza psicologica per prestare aiuto a chi si trova in difficoltà. Parallelamente il sistema dà la possibilità anche a enti e istituzioni di registrare una richiesta di materiali o mascherine, specificando i volumi necessari. Il gruppo di volontari che ha dato vita al progetto si è formato su una delle tante pagine facebook dove gli italiani residenti in Repubblica Ceca si scambiano abitualmente informazioni e consigli: la preoccupazione per la situazione in madrepatria e il forte desiderio di aiutare, da lontano, il bel paese è stato fin da subito un sentimento condiviso da molti.


Grazie alla continua collaborazione con i team di Cesko Digital e Mapotic, che forniscono ai volontari italiani anche il supporto tecnico, il sito di Mascheriamo è stato sviluppato in tempi molto rapidi e oggi conta già un buon numero di utenti attivi. Il team si incontra ogni giorno su una delle tante piattaforme che molti usano in questo periodo e insieme si definiscono strategie di marketing, di comunicazione e di logistica. Non ci sono ruoli ben definiti né tantomeno manie di protagonismo: ognuno porta il proprio contributo e offre la propria professionalità a servizio dell'obiettivo comune.


Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: MascheriAmo.it, mette in rete la solidarietà delle mascherine

Today è in caricamento