Lunedì, 14 Giugno 2021
Lavoro

Covid: Zoomarine, lavoriamo all’aria aperta, parchi sicuri e vanno riaperti subito


Roma, 11 mag. (Labitalia) - "Troppo lontana la data del 1° luglio per riaprire i parchi divertimento italiani. Le nostre attività si svolgono tutte all'aperto, le nostre strutture rispondono perfettamente ai criteri di sicurezza richiesti dal governo. Non ha senso aspettare ancora quasi due mesi". Così all'Adnkronos/Labitalia Zoomarine, il più grande Parco marino italiano, in prima linea nella protesta organizzata oggi a Roma dagli operatori dei Parchi divertimento. Renato Lenzi, direttore operativo di 'The dolphin company' (la multinazionale proprietaria di Zoomarine) nonché membro del consiglio direttivo di Anesv (l'Associazione spettacoli viaggianti) e presidente di Eaam (l'associazione europea mammiferi acquatici) non ha dubbi: "è tempo di riaprire i parchi italiani, le condizioni di sicurezza ci sono".


"Non ha senso aspettare così a lungo - spiega Lenzi - soprattutto se si considera che la maggior parte delle attività nei parchi a tema si svolge abitualmente all'aperto, e quindi in maggiore sicurezza rispetto a tante altre attività che invece hanno riaperto ben prima. Se consideriamo poi il caso di strutture come Zoomarine, le condizioni di sicurezza aumentano ulteriormente. Noi siamo già aperti come giardino zoologico e abbiamo adottato da mesi un rigido protocollo di distanziamento e sanificazione dei percorsi nel Parco. Svolgiamo tutte le attività all'aria aperta, operiamo con la massima attenzione nei riguardi del pubblico".


"L'apertura dei giardini zoologici in Italia - fa notare - ha dimostrato che siamo pronti a ripartire. Inoltre in un parco come Zoomarine c'è da considerare anche il discorso delle piscine: studi internazionali hanno dimostrato che il cloro delle piscine disattiva il Covid entro 30 secondi, una scoperta che ha consentito in tante nazioni del mondo di riattivare piscine e centri sportivi. Insomma noi siamo pronti a riaprire in sicurezza anche subito. Al governo chiediamo di valutare con attenzione la nostra posizione e darci risposte chiare".


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid: Zoomarine, lavoriamo all’aria aperta, parchi sicuri e vanno riaperti subito

Today è in caricamento