Mercoledì, 21 Aprile 2021

Dazi: Federlegnoarredo, sistema arredamento in accordo libero scambio Mercosur


Milano, 1 ago. (Labitalia) - Dopo un complesso lavoro per superare le resistenze sudamericane e grazie all'impegno del governo, FederlegnoArredo è riuscita a inserire i codici della filiera legnoarredo nell'accordo di liberalizzazione concluso tra Commissione europea e Mercosur. Per il mondo legno verrà liberalizzato il 99% dei prodotti attualmente esportati, mentre per quanto riguarda il macrosistema arredamento verrà liberalizzato il 94% dei codici tariffari esportati, con due eccezioni: arredi in legno per camere da letto e arredo in legno per ufficio.


Il sistema illuminazione beneficerà di un annullamento dei dazi esistenti per tutti i codici esportati, a eccezione delle lampade di pietra e lampade scialitiche. I sistemi per dormire godranno di una completa liberalizzazione di tutte le linee.


Attualmente il valore delle esportazioni italiane del macrosistema arredamento è pari a 45 milioni di euro, equivalente a un quinto delle esportazioni Ue, in costante crescita negli ultimi dieci anni, con un valore medio dei dazi in vigore e che verranno abbattuti del 18%. Si tratta di un risultato fondamentale per crescere in un mercato dalle grandi potenzialità per le imprese italiane del legnoarredo.


Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dazi: Federlegnoarredo, sistema arredamento in accordo libero scambio Mercosur

Today è in caricamento