Giovedì, 17 Giugno 2021
Lavoro

E-commerce, Dan Liu (Alibaba Business School): "Per noi Italia e Spagna scelte naturali"

Al via Masterclass Alibaba per supportare pmi in sviluppo digitale

E-commerce, Dan Liu (Alibaba Business School): "Per noi Italia e Spagna scelte naturali"

Roma, 21 mag. (Labitalia) - Italia e Spagna saranno i primi Paesi europei in cui partirà l''Alibaba Netpreneur Masterclass Italy', organizzata da Alibaba Business School (Abs). Fondata nel 2008, l'Alibaba Business School (Abs) è la divisione di training e alta formazione del Gruppo Alibaba. Con il motto "Learn, Share, Inspire", Abs offre numerosi programmi per dare agli imprenditori di tutto il mondo conoscenze, strumenti e best practice per avere successo nell'economia digitale. Ad oggi, circa mille imprenditori digitali e proprietari di piccole imprese in quasi 40 paesi e regioni hanno avuto accesso ai programmi di Abs. Dan Liu, Senior Advisor dell'Alibaba Business School e responsabile di Alibaba Global Initiatives, spiega ad Adnkronos/Labitalia l'importanza di questa iniziativa e la scelta dei due Paesi europei.


Piccole e medie imprese "forza propulsiva dell'economia"


"Le piccole e medie imprese -dice Dan Liu- sono le fondamenta e la forza propulsiva dell'economia, e supportarle al meglio è un obiettivo che accomuna l'Alibaba Business School al Gruppo Alibaba. Quest'ultimo è attivo in Italia e Spagna dal 2015, e in questi anni, il nostro team locale ha collaborato con realtà pubbliche e private, e affiancato centinaia di aziende e marchi di ogni dimensione nel loro percorso di internazionalizzazione e trasformazione digitale". Non solo. "Nell'Europa del Sud, in particolare, oltre il 95% delle imprese sono di piccole e medie dimensioni -precisa Dan Liu-. Esse contribuiscono in modo significativo all'economia locale ma allo stesso tempo scontano ritardi in termini di sviluppo digitale e competitività sui mercati internazionali, e sono anche quelle più duramente colpite dal Covid-19. Pertanto, Italia e Spagna sono state scelte naturali per Abs nel lanciare la prima edizione europea di Alibaba Netpreneur Masterclass, in collaborazione con i partner locali Netcomm in Italia e Icex, l'istituto del commercio estero in Spagna".


"Il Pnrr doterà pmi di strategia digitale"


"A seguito della pandemia, abbiamo visto molti governi e istituzioni in tutto il mondo intervenire a sostegno delle imprese, in particolare a favore dei player più piccoli, per sfruttare le opportunità e il potere trasformativo della digitalizzazione. Dal canto nostro, siamo a favore di qualsiasi sforzo che vada in quella direzione, non solo per consentire alle aziende di riprendersi dall'impatto del Covid-19 ma, soprattutto, per incoraggiarle a incorporare strumenti digitali nelle loro strategie e operazioni, sia come punto di partenza che sul lungo periodo". Dan Liu commenta così la mission sulla digitalizzazione scritta dal governo italiano nel Pnrr. "Ora più che mai, -sottolinea- non avere una strategia digitale equivale a non avere affatto una strategia. Non è più una questione di "se" ma di "quanto velocemente" ci si può dotare di tale strategia". "L'imprenditorialità e i prodotti italiani hanno un grande potenziale e beneficiano già di una di grande popolarità e fiducia da parte dei consumatori in tutto il mondo, ma questo non è più sufficiente per rimanere al centro dell'attenzione di acquirenti e consumatori. Con l'aumento della concorrenza globale, è importante per le aziende capire qual è il proprio posizionamento e il proprio pubblico e scegliere la strategia multicanale giusta (digitale ma non solo) per interagire con esso in maniera mirata ed efficace", conclude Dan Liu.


Alibaba Masterclass per imprenditori, fondatori e proprietari


"L'Alibaba Netpreneur Masterclass è rivolto a imprenditori fondatori e proprietari, ma anche ad altre figure senior come export ed e-commerce manager. Miriamo a costruire "digital enablers", ovvero "facilitatori digitali" che possano influenzare la visione strategica dell'azienda a lungo termine e guidare la trasformazione digitale, esplorando e sperimentando nuovi modi di utilizzare strumenti e tecnologie digitali all'interno delle loro organizzazioni e al di fuori, ad esempio nella supply chain" illustra Dan Liu. "Questi "facilitatori" sono in grado di guidare una trasformazione digitale sostenibile sposando due dimensioni: l'adozione di strumenti digitali (come marketing digitale, e-commerce e big data) e lo sviluppo di pratiche organizzative rilevanti (tra cui gestione, innovazione, conoscenza, strategia, collaborazione). Come Alibaba Business School, siamo davvero orgogliosi di poter dare il nostro contributo alla formazione dei leader aziendali digitali di oggi e di domani", sottolinea il manager.


Spinta alla trasformazione digitale


La Masterclass vuol essere una spinta alla trasformazione digitale di molte pmi. "Sappiamo bene come le pmi e gli imprenditori siano essenziali per guidare in maniera efficace la crescita, a livello di singola impresa e del sistema-paese", aggiunge Dan Liu. "Con la digitalizzazione che diventa una questione sempre più centrale per le aziende, la maggior parte di esse e in particolare quelle di piccole dimensioni, stanno ancora lottando per portare a termine con successo un processo di trasformazione digitale coerente. In effetti, la digitalizzazione influisce su gran parte delle strategie organizzative di un'azienda, compreso lo sviluppo di opportunità di mercato e rappresenta un elemento chiave per l'internazionalizzazione delle pmi", dice Dan Liu. "Tuttavia, l'integrazione della tecnologia digitale richiede investimenti e cambiamenti nei processi interni di un'azienda attraverso la mobilitazione di nuove risorse, nonché l'implementazione di capacità specifiche per gestirle", precisa il Senior Advisor dell'Alibaba Business School. "Spesso le pmi investono in tecnologie digitali ad hoc, operando in modo opportunistico, ma senza seguire alcuna reale strategia di trasformazione digitale su ampia scala e di lungo termine. Questo approccio, che si concentra su una visione a breve termine, a volte si traduce in errori di investimento e pregiudica una trasformazione profonda che massimizzi la creazione di valore associata alla trasformazione digitale dell'intera azienda", conclude.


Manca consapevolezza di possibilità offerte da e-commerce


"Il 2020 è stato incredibilmente difficile per le aziende di tutto il mondo, Italia compresa. In questo periodo si è anche capito quali aziende erano più pronte e attrezzate per affrontare le eccezionali circostanze causate dalla pandemia, di solito quelle che avevano investito e implementato strategie digitali, a partire dalle attività di e-commerce, e differenziato i propri mercati di sbocco" dichiara ad Adnkronos/Labitalia Dan Liu, commentando la diffusione dell'e-commerce nel nostro Paese, nel cui peculiare tessuto produttivo, composto in larga maggioranza da piccole imprese, fanno fatica ad affermarsi i marketplace. "Abbiamo notato che spesso manca la consapevolezza di tutte le possibilità, anche a livello base, che l'e-commerce mette disposizione, ad esempio quali marketplace di terze parti sarebbero più efficaci e adatti alla strategia di export -osserva Dan Liu-. Non si tratta solo di stabilire una presenza su un determinato sito Web o marketplace, ma capire come sfruttarlo in modo efficace e, soprattutto, come raggiungere un pubblico o un mercato specifico. Una chiara strategia e posizionamento, la conoscenza del o dei mercati di riferimento, un piano a lungo termine e una roadmap dettagliata sono imprescindibili per operare con successo nell'online ma anche offline. Se si fa una buona preparazione e studio a monte, sarà poi più facile allocare investimenti e risorse per evitare inefficienze, cosa che una piccola impresa in particolare non può permettersi", consiglia l'esperto.


Sfruttare al meglio sinergie


"Un secondo aspetto chiave è che le pmi non si trovino ad operare in maniera isolata, ma riescano a creare e sfruttare sinergie e partnership all'interno di un ecosistema imprenditoriale inclusivo. Questo è il motivo per cui la collaborazione tra tutte le parti interessate, dentro e fuori l'azienda, è un aspetto molto importante per rimuovere le barriere al business. In questa fase di ripresa, riteniamo più che mai necessario continuare a sostenere le imprese, in particolare le pmi, in modo che acquisiscano le competenze e le conoscenze per prosperare ed essere competitivi nell'economia digitale e globale. La formazione è alla base della trasformazione in senso digitale delle imprese italiane. L'Alibaba Netpreneur Masterclass mira proprio, sul lungo periodo, a creare una community di imprenditori provenienti da tutto il mondo con la stessa visione di business, incoraggiandoli a condividere idee, skills e competenze", conclude Dan Liu. (di Mariangela Pani)


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E-commerce, Dan Liu (Alibaba Business School): "Per noi Italia e Spagna scelte naturali"

Today è in caricamento