Domenica, 11 Aprile 2021

Eni: Descalzi, ‘per il futuro avanti su due binari, più efficienza e nuove tecnologie’


Roma, 23 lug. (Labitalia) - "L'Eni del futuro sarà quella che è nata sei anni fa con un sviluppo delle tecnologie essenziali per costruire qualcosa di nuovo. Questa costruzione nuova è nata in un momento particolare della nostra storia perché nel 2015 è caduto il prezzo del petrolio e poi è nata anche per la necessità di creare un'energia pulita che possa arrivare ai nostri clienti completamente decarbonizzata" dall'elettricità al gas fino alla mobilità. Lo dichiara Claudio Descalzi, amministratore delegato dell'Eni, ospite di AdnkronosLive.


Per far questo, sottolinea Descalzi, "dobbiamo lavorare su due binari quello che hai oggi che devi sviluppare e rendere efficiente, e quello che sarai domani con la trasformazione tecnologica ma anche culturale. Abbiamo le tecnologie e abbiamo la capacità di finanziare nuovi sviluppi". In questi anni, spiega l'ad di Eni, è stato fatto un percorso e "lo abbiamo fatto in modo organico: abbiamo sviluppato le nostre tecnologie in casa".


"Ingegneri, fisici, geologi e ingegneri di Eni hanno sviluppato le tecnologie e questo ha permesso di cambiare anche la cultura". L'obiettivo, dunque, conclude Descalzi, "è lavorare bene in modo efficiente su quello che crea il cashflow necessario per investire in quella che sarà la nuova Eni".



Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eni: Descalzi, ‘per il futuro avanti su due binari, più efficienza e nuove tecnologie’

Today è in caricamento