Venerdì, 24 Settembre 2021
Lavoro

Estate: proposte ad alta quota in Trentino per trekking e non solo


Trento, 10 giu. (Labitalia) - Trekking, vie ferrate, e centinaia di percorsi da scoprire. Gli itinerari per vivere la montagna più autentica ed emozionarsi davanti allo spettacolo delle grandi pareti, delle albe e dei tramonti in quota, pernottando in accoglienti rifugi, attendono i vacanzieri che quest'estate sceglieranno il Trentino. "È davvero molto semplice - spiega una nota di Trentino Marketing - avvicinare il mondo della montagna. Basta incominciare a camminare, trovando il proprio passo, e con la necessaria gradualità andare alla scoperta delle cime, raggiungere rifugi carichi di storia, osservare il paesaggio unico che muta ad ogni svolta e man mano che si sale di quota".


Tra le montagne trentine sono davvero numerose le possibilità di escursioni e trekking per chi vuole vivere una vacanza all'insegna dell'esperienza dell'alta quota, dell'emozione di contemplare l'alba e il tramonto, di pernottare in uno degli oltre 140 rifugi del Trentino. Questa estate agli escursionisti è però richiesta un'attenzione maggiore nella scelta e nella pianificazione degli itinerari. L'ondata di maltempo eccezionale che ha colpito lo scorso autunno il Trentino ha, infatti, danneggiato i boschi, in particolare nel settore orientale.


Il ripristino delle foreste e dei sentieri è subito iniziato e proseguirà per tutta l'estate; tuttavia, alcuni tracciati potrebbero risultare inagibili. Nelle zone interessate, saranno apposte segnaletiche per indicare i sentieri temporaneamente chiusi. Gli aggiornamenti in tempo reale sulla percorribilità dei sentieri saranno disponibili sul sito www.visittrentino.info/mca o rivolgendosi agli uffici delle Apt di zona.


In Trentino sono oltre 140 i rifugi alpini aperti a partire dal 20 giugno e fino al 20 settembre o anche oltre questa data. L'esperienza di pernottare in quota non dovrebbe mancare durante una vacanza tra le montagne che dieci anni fa sono state proclamate Patrimonio Mondiale dall'Unesco. Sono molti gli itinerari, anche di più giorni, che possono regalare questa emozione, adatti alle famiglie, e ad escursionisti con diversa preparazione e allenamento.


C'è poi Let's Dolomites, un progetto ideato dalle Guide Alpine del Trentino per l'estate: una serie di pacchetti pensati per chi vuole vivere esperienze di trekking o di attività alpinistiche nei principali gruppi montuosi del Trentino: Adamello, Dolomiti di Brenta, Cevedale, Pale di San Martino, Dolomiti di Fassa e Lagorai, Trento e il Monte Bondone. È possibile scegliere fra pacchetti settimanali di 6/7 giorni con pernottamenti in rifugi e malghe, oppure proposte di tre giorni di attività con due pernottamenti.


E il Trentino svela tutta la sua bellezza anche pedalando su una mountain bike. Si può scegliere tra migliaia di chilometri adatti a bikers di qualsiasi livello, mappati e segnalati, compresi i percorsi ideali per tutta la famiglia, e non mancano emozionanti trail, 8 adrenalinici bike park, spettacolari circuiti da percorrere a tappe, magari su una e-bike a pedalata assistita la nuova tendenza. La Rete dei percorsi provinciali in mtb sul territorio a oggi conta centinaia di percorsi, tabellati e numerati, per uno sviluppo complessivo superiore agli 8.000 chilometri. Questa estate, come per gli escursionisti, ai bikers è richiesta un'attenzione maggiore nella scelta e nella pianificazione degli itinerari.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estate: proposte ad alta quota in Trentino per trekking e non solo

Today è in caricamento