Lunedì, 12 Aprile 2021

Fase 2: Gruppo Maiorana, comparto alimentare riorganizzato per gestire boom domanda

Fase 2: Gruppo Maiorana, comparto alimentare riorganizzato per gestire boom domanda

Roma, 27 mag. (Labitalia) - "Di fronte ad un incremento della domanda tutto il comparto alimentare si è velocemente riorganizzato per gestire nel modo più idoneo l'emergenza coronavirus". A dirlo Domenico Salvoni del Gruppo Maiorana, principale operatore della distribuzione alimentare all'ingrosso a Roma, nel Lazio e in Abruzzo. "Non è stato facile e bisogna sottolineare - spiega - il contributo fondamentale dei lavoratori, che con la loro fattiva collaborazione ed impegno hanno assicurato un servizio costante e continuativo. Sono state adottate tutte le misure di sicurezza in ottemperanza delle ordinanze nazionali e regionali via via emesse a tutela della salute dei clienti". "Nei vari reparti - fa notare - sono stati razionalizzati i flussi e i percorsi delle persone per garantire il rispetto del distanziamento sociale, è stata sempre garantita la disponibilità dispositivi di sicurezza (mascherine, guanti etc.), sono state effettuate operazioni di sanificazione periodica, tutto questo senza ridurre minimamente i normali tempi operativi".


"Se facciamo un bilancio di questi due mesi di emergenza - ammette Domenico Salvoni - possiamo dire di aver risposto in modo ottimale a questo stress, come tutte le altre aziende del settore della distribuzione alimentare".


"Nei nostri punti vendita - sottolinea - sia all'ingrosso che al dettaglio, non si sono mai verificati problemi di mancanza di generi alimentari e tutto si è svolto nel massimo ordine, grazie alla grande collaborazione dei nostri dipendenti, a cui dobbiamo riconoscere un particolare encomio per l'attenzione e l'impegno nello svolgimento del loro servizio". "Non dimentichiamoci - afferma - che i lavoratori sono persone come noi, che hanno famiglia e che nei primi giorni della grande paura, in cui le notizie erano poco confortanti, si sono impegnate ad assolvere un delicato compito, restando quotidianamente a contatto con i clienti. Insieme ai medici e agli infermieri, i lavoratori della distribuzione alimentare sono stati i veri eroi del periodo emergenziale".



Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fase 2: Gruppo Maiorana, comparto alimentare riorganizzato per gestire boom domanda

Today è in caricamento