rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Lavoro

Fase 3: Revolut, spesa italiani recupera terreno dopo pandemia


Roma, 18 giu. (Adnkronos/Labitalia) - La spesa degli italiani sta recuperando terreno dopo la pandemia Covid-19. E' quanto emerge dai dati di Revolut, super app finanziaria con oltre 12 milioni di clienti in Italia ed Europa. I datii analizzano gli acquisti degli oltre 400.000 clienti italiani negli ultimi mesi. A partire dal 18 maggio le transazioni fisiche con carta mostrano un aumento significativo e nella seconda settimana di giugno raggiungono finalmente i livelli della prima settimana di marzo, prima dell?inizio del lockdown, e solo il 15% in meno rispetto alla seconda metà di febbraio quando il livello dei consumi rientrava totalmente nella norma. I volumi delle transazioni domestiche di giugno, invece, sono persino il 25% più alti rispetto a metà febbraio a dimostrazione del fatto che gli italiani hanno voglia di tornare alla normalità, mentre il numero di transazioni online è del 23% maggiore rispetto allo scorso febbraio, con un volume del 40% più alto.


Guardando alle categorie di spesa, il numero di transazioni effettuate presso i negozi (sia online sia offline) è del 30% più alto rispetto a febbraio. Con la fase 2 le transazioni presso ristoranti e per i trasporti hanno ricominciato ad aumentare ma non hanno ancora raggiunto i livelli pre-lockdown, attestandosi rispettivamente a -45% e -35% rispetto alle transazioni effettuate all?inizio di marzo. Per quanto riguarda la spesa nei supermercati, il numero di transazioni è del 23% più basso rispetto ai livelli pre-lockdown mentre i volumi sono stabili, ciò dimostra che le persone preferiscono ancora andare al supermercato meno spesso, probabilmente per evitare le code e il rischio di contagio.


Gli esercenti che hanno registrato maggiori incrementi dopo il 18 maggio appartengono ai trasporti (esempi: Trenitalia +128%, Trainline +172%), sharing mobility urbana (esempi: Dott +448%, Helbiz +167%, Enjoy +82%), bricolage e arredamento (esempi: Ikea +329%, Leroy Merlin +108%) e abbigliamento (esempi: Decathlon +135%, Calzedonia +93%). Come riportato anche dai media, Mc Donald?s e Burger King hanno registrato molte presenze con rispettivamente +175% e +180% in transazioni.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fase 3: Revolut, spesa italiani recupera terreno dopo pandemia

Today è in caricamento