Venerdì, 16 Aprile 2021

Ferrarini protagonista al Napoli pizza village

Il cotto sarà l’ingrediente per le pizze speciali delle 45 pizzerie

Ferrarini protagonista al Napoli pizza village

Napoli, 6 set. (Labitalia) - Il prosciutto cotto Ferrarini entra nei menù delle più importanti pizzerie napoletane. Sarà il prosciutto cotto realizzato dall'azienda fondata nel 1956, primo brand italiano a realizzare un prodotto senza polifosfati aggiunti, il protagonista del Napoli pizza village che si svolgerà a Napoli dal 13 al 22 settembre sul lungomare partenopeo. Il prosciutto cotto Ferrarini sarà l'ingrediente speciale per una pizza gourmet, inserita nei menù delle 45 pizzerie che proporranno la pizza Ferrarini al più di un milione di visitatori attesi, oltre ai miti intramontabili della Margherita e della Marinara, proposte sin dalla prima edizione di 9 anni fa.


"Il Napoli pizza village - dichiara l'organizzatore Claudio Sebillo, di Oramata grandi eventi - accoglie il prosciutto cotto Ferrarini, un'altra grande eccellenza del nostro paese. Abbiamo scelto Ferrarini come partner anche su richiesta dei pizzaioli che lo hanno ritenuto per le sue caratteristiche, il profumo e il gusto l'ingrediente perfetto per creare pizze veramente gourmet".


"Tutti i nostri pizzaioli - ricorda - con la loro creatività daranno vita a una pizza al prosciutto cotto che si affiancherà alle classiche Margherita e Marinara e alla specialità di ogni pizzeria, che vengono offerte ogni sera. Nasceranno quindi le '45 pizze Ferrarini' talmente speciali perché tutte diverse, pensate, studiate e realizzate grazie dall'estro di altrettanti maestri pizzaioli napoletani e saranno sicuramente tutte ugualmente appetitose".


Ferrarini, la prima azienda italiana a introdurre sul mercato, nel 1956, il Prosciutto cotto senza polifosfati aggiunti e senza glutine e il cui sapore delicato è particolarmente apprezzato dai bambini, omaggerà i piccoli partecipanti ai laboratori di Npv kids con un grembiule e una vaschetta di prodotto.


"Sono già alcuni anni - commenta Claudio Rizzi, direttore marketing della Ferrarini - che il mondo delle pizzerie sta evolvendo e si sta indirizzando verso un'offerta gourmet e di qualità. In questo contesto il nostro prosciutto cotto è sicuramente l'ingrediente ideale sia per le sue caratteristiche che per la notorietà e l'apprezzamento presso i consumatori italiani. Già molte pizzerie in Italia hanno scelto il prosciutto cotto Ferrarini e la partecipazione a questo evento ci consacra come partner per questo canale".



Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferrarini protagonista al Napoli pizza village

Today è in caricamento