Lunedì, 25 Ottobre 2021
Lavoro

Fiere: Riva del Garda, dal 1° al 4 febbraio 2021 ecco Hospitality Digital Space


Riva del Garda, 3 dic. (Labitalia) - Dal 1° al 4 febbraio 2021 Riva del Garda Fierecongressi presenta Hospitality Digital Space, una edizione eccezionale di hospitality pensata per fornire a tutti i professionisti che lavorano nel settore dell'accoglienza e della ristorazione i migliori strumenti per guidare il cambiamento.


In attesa di poter tornare - nel 2022 - a valorizzare le eccellenze delle oltre 500 aziende espositrici che ogni anno scelgono Hospitality-Il Salone dell'Accoglienza per presentare i propri prodotti a tutta la community degli operatori dell'Ho.Re.Ca., Hospitality Digital Space propone uno spazio virtuale nuovo e dinamico per fare formazione e creare nuove opportunità di business attraverso networking e sinergie. "L'incertezza dovuta all'emergenza sanitaria non ci consente di garantire il consueto svolgimento della Fiera. Hospitality, infatti, si rivolge ad un mondo molto fisico, fatto di materiali, sapori ed esperienze, ancora impossibile da trasferire totalmente in modalità digitale", commenta Alessandra Albarelli, direttrice generale di Riva del Garda Fierecongressi.


"Abbiamo così messo al centro le esigenze dei nostri espositori e visitatori, che appartengono ad uno tra i settori più colpiti dalla pandemia che hanno bisogno di tutti gli strumenti e le conoscenze per innovare e ripensare le loro attività. Da qui la decisione di confermare il nostro appuntamento creando Hospitality Digital Space, un percorso di formazione per permettere al settore di incontrarsi e confrontarsi dando nuovo impulso al business", continua Albarelli.


Hospitality Digital Space coinvolgerà esperti e testimonial professionali in appuntamenti gratuiti e workshop, favorendo il business e offrendo opportunità di visibilità alle aziende e ai partner nell'Area Expo. Un ricco calendario di incontri in cui si alterneranno approfondimenti dedicati all'hotel management, al design, alla sanificazione, al food beverage, tech, mixology, tendenze brassicole. Mercoledì 3 e giovedì 4 febbraio, inoltre, un percorso specialistico per la formazione e l'aggiornamento dell'hospitality digital manager con Onspitality.


"Vogliamo offrire al settore tutto il supporto necessario per disegnare il futuro dell'ospitalità mantenendo hospitality come un hub in cui condividere idee e creare sinergie, dove conoscere e apprendere gli strumenti utili per far crescere la propria impresa rendendola competitiva", continua Albarelli.


"Molti professionisti, grazie anche alla formazione online, hanno infatti saputo reagire a questi mesi modificando i propri servizi e utilizzando nuovi strumenti per diversificare l'offerta. Sono state ripensate le camere, rivisti gli spazi di bar, lounge e luoghi di possibile aggregazione, sono cambiate le reception e i sistemi per check-in e check-out sfruttando la tecnologia per garantire il distanziamento e la sanificazione. Il futuro dell'ospitalità si muoverà in questa direzione, puntando su sostenibilità e valorizzazione del territorio, con particolare attenzione alla sicurezza", spiega ancora. Confermati i concorsi Solobirra, Best Label e - novità di quest'anno - Best Pack. I produttori delle eccellenze del settore brassicolo potranno proporre le proprie creazioni seguendo i regolamenti riportati nei bandi dedicati. In primavera le giurie si riuniranno per valutare le qualità organolettiche, le etichette, l'originalità e la creatività dei packaging ed assegnare i riconoscimenti.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiere: Riva del Garda, dal 1° al 4 febbraio 2021 ecco Hospitality Digital Space

Today è in caricamento