Fisco: consulenti lavoro, circolare su novità decreto Crescita

Imposte locali, premi Inail e semplificazione adempimenti per gestione degli enti del terzo settore


Roma, 30 lug. (Labitalia) - La conversione nella legge numero 58/2019 del decreto legislativo 34/2019, noto come decreto crescita, ha introdotto in via definitiva nel nostro ordinamento importanti disposizioni finalizzate alla crescita economica, allo sviluppo del Paese e alla tutela del made in Italy.


Vista la complessità, l’eterogeneità e il notevole numero di tali disposizioni, la Fondazione Studi consulenti del lavoro ha deciso di esaminare il provvedimento in due distinti documenti, soffermandosi prima sugli aspetti fiscali e prossimamente sulle misure di rilancio degli investimenti per gli operatori economici.


Nella circolare numero 14 di quest'anno sono esaminati e commentati gli interventi fiscali, amministrativi e contabili, di contraddittorio e contenzioso con l'Agenzia delle Entrate, nonché le novità riguardanti imposte locali, premi Inail e semplificazione degli adempimenti per la gestione degli enti del Terzo settore.



Potrebbe interessarti

  • Code estive in auto? 5 consigli per aria condizionata senza rischi

  • Iniezione a gatto contro allergia del padrone, 'vaccino' in arrivo

  • Gravi ustioni dopo 'sauna vaginale', la pratica di Gwyneth Paltrow

  • Pavia, scoperto allevamento 'lager' di cani e gatti

I più letti della settimana

  • Altroconsumo testa 30 salviettine bimbi, meglio acqua e sapone

  • Code estive in auto? 5 consigli per aria condizionata senza rischi

  • Isde: "Su cellulari e rischi cancro studi non definitivi serve cautela"

  • Allarme Sige, cancro colon in aumento tra giovani

  • Università: specializzazioni Medicina, Consiglio di Stato condanna Miur

  • Vino: anfore sempre più di moda, a Montespertoli 1° test scientifico su effetti

Torna su
Today è in caricamento