Fisco: consulenti lavoro, circolare su novità decreto Crescita

Imposte locali, premi Inail e semplificazione adempimenti per gestione degli enti del terzo settore


Roma, 30 lug. (Labitalia) - La conversione nella legge numero 58/2019 del decreto legislativo 34/2019, noto come decreto crescita, ha introdotto in via definitiva nel nostro ordinamento importanti disposizioni finalizzate alla crescita economica, allo sviluppo del Paese e alla tutela del made in Italy.


Vista la complessità, l’eterogeneità e il notevole numero di tali disposizioni, la Fondazione Studi consulenti del lavoro ha deciso di esaminare il provvedimento in due distinti documenti, soffermandosi prima sugli aspetti fiscali e prossimamente sulle misure di rilancio degli investimenti per gli operatori economici.


Nella circolare numero 14 di quest'anno sono esaminati e commentati gli interventi fiscali, amministrativi e contabili, di contraddittorio e contenzioso con l'Agenzia delle Entrate, nonché le novità riguardanti imposte locali, premi Inail e semplificazione degli adempimenti per la gestione degli enti del Terzo settore.



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Coronavirus, "dove vaccino Bcg obbligatorio meno casi e morti": lo studio

  • Rivoluzione idrogeno. La piccola molecola che può salvare il mondo

  • Stop a pesce fresco, scatta fermo pesca

  • Decommissioning centrale Latina nel segno dell'economia circolare

  • Consorzio tutela mozzarella bufala campana dop, gli errori da evitare d'estate

  • Coronavirus: Burioni, 'crocifisso da Iene ma studio su plasma mi dà ragione'

Torna su
Today è in caricamento