Lunedì, 12 Aprile 2021

Fondimpresa, forum per celebrare i 15 anni di attività

Confronto tra il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia ed i segretari confederali di Cgil Cisl e Uil

Fondimpresa, forum per celebrare i 15 anni di attività

Roma, 6 set. (Labitalia) - La formazione come leva per la crescita del Sistema Italia. Sarà questo il fil rouge del forum 'Il futuro del sapere, aziende e lavoratori nella trasformazione', che si terrà il 18 e 19 settembre a Roma, all'Auditorium della Tecnica di Confindustria (viale Tupini), organizzato da Fondimpresa in occasione dei suoi primi 15 anni di attività. Fondimpresa è il fondo interprofessionale di Confindustria e Cgil, Cisl, Uil. Primo in Italia per numero di aziende, più di duecento mila, e lavoratori, copre da solo oltre il 50% del mercato attuale dei fondi interprofessionali.


Il 18 pomeriggio, alla fine dei lavori, Ezio Fregnan (direttore Comau Academy) farà interagire con gli e.DO in una vera e propria robot-experience. La prima giornata vedrà tra i protagonisti Alec Ross, esperto di tecnologia e consigliere di Hillary Clinton al dipartimento di Stato per l'Innovazione, che proverà a proporre un approccio al cambiamento, in un mondo che nei prossimi vent'anni si annuncia in continua evoluzione.


Il 19 settembre è in programma un dibattito tra il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, e i segretari confederali di Cgil, Maurizio Landini, di Cisl, Annamaria Furlan, e di Uil, Carmelo Barbagallo. Al termine della mattinata di lavori, il presidente di Fondimpresa, Bruno Scuotto, e il direttore generale, Elvio Mauri, premieranno le imprese che hanno saputo coniugare le opportunità che Fondimpresa offre con una formazione d'eccellenza.


L'evento segue la giornata di studi che si è svolta l'11 aprile al Parlamentino del Cnel, dal tema 'La costruzione dei fondi interprofessionali e le politiche di sviluppo e concertazione', a cui hanno partecipato il presidente del Cnel, Tiziano Treu, ministro del Lavoro e della previdenza sociale nei governi Dini e Prodi, e Roberto Maroni, ministro del Lavoro e delle politiche sociali nel governo Berlusconi.



Nel corso dell'evento sono state proiettate video interviste a Antonio D'Amato, Guglielmo Epifani, Savino Pezzotta e Luigi Angeletti, firmatari dell'accordo interconfederale che ha istituito il Fondo il 18 gennaio 2002.


Un momento essenziale per discutere del passato e del futuro della formazione continua e dei fondi interprofessionali. Sarà un momento di ampio respiro, una riflessione sul ruolo della formazione alla luce dei mutamenti che stiamo vivendo, per indagare cosa ci riserva il futuro e quali strade intraprendere.


Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondimpresa, forum per celebrare i 15 anni di attività

Today è in caricamento