Mercoledì, 12 Maggio 2021

Food: Deliveristo, con delivery B2B triplica volumi e cerca 10 addetti


Roma, 30 mar. (Adnkronos/Labitalia) - Digitalizzare il settore dell'Ho.Re.Ca. (Hotellerie - Restaurant - Cafè) e la filiera agroalimentare, per semplificare i passaggi e affrontare la crisi. Questa la formula che ha permesso alla startup Deliveristo, marketplace digitale B2B che mette in contatto diretto ristoratori e chef con i fornitori, di crescere in questi mesi nonostante le difficoltà legate all'emergenza sanitaria. Nel 2020 Deliveristo ha infatti chiuso un round d'investimento di Serie A da 4,5 milioni e allo stesso tempo ha continuato a sviluppare la propria attività di aiuto al settore, triplicando rispetto al 2019 il volume di transazioni e il numero di ristoratori e fornitori iscritti alla piattaforma. Ora, con l'intento di crescere ulteriormente e di allargarsi sul territorio nazionale per poi esportare il suo modello all'estero, Deliveristo presenta un ambizioso piano di ampliamento dell'organico, aprendo 10 nuove posizioni lavorative da dislocare su Roma, Milano, Monza e Brianza, Torino e Bologna (in sede o a distanza).


In particolare, Deliveristo è alla ricerca di: responsabile acquisti, Business Developers, Chief Talent Officer, Full Stack Developer, Product Owner, Ui Designer, Inside Sales Specialist, Customer Success Specialist. "Quello di Deliveristo - spiega Ivan Aimo, co-founder e Ceo di Deliveristo - è un team giovane, con una formazione eterogenea e trasversale: si spazia da background in scienze gastronomiche, a competenze tech, fino ad arrivare a quelle più finanziarie. Quello che offriamo a chi vorrà candidarsi per lavorare con noi è l'opportunità di contribuire a rivoluzionare il settore della Food Delivery B2B, lavorando in un'azienda dinamica e ambiziosa, in continua crescita e che punta a diventare leader Europeo".


L'allargamento del team si accompagna anche al restyling e all'implementazione tecnologica della piattaforma di Deliveristo: il nuovo sito permette ora ai ristoratori di ordinare più velocemente, conoscere le tempistiche di consegna dei fornitori al momento dell'ordine grazie al miglioramento del tracciamento degli ordini in corso e riordinare facilmente - direttamente dalla homepage appena fatto il login - i prodotti preferiti o già acquistati in passato. Inoltre chi gestisce più punti vendita può organizzare senza problemi gli ordini con un unico account, ad esempio creando un 'team' costituito dal personale dell'attività, e tracciare tutte le attività in corso.


L'obiettivo principale di Deliveristo è quello di snellire i rapporti lungo l'intera filiera agroalimentare consentendo a tutti gli attori coinvolti di far fronte alle proprie esigenze, soprattutto in un periodo, come quello attuale, di continui cambi di scena e di incerte prospettive future. Tramite la sua piattaforma, Deliveristo mette grazie al digitale in contatto diretto ristoratori e chef con i fornitori: un mercato virtuale in grado potenzialmente di ospitare tutti i fornitori esistenti, formato già oggi da oltre 20.000 prodotti, garantendo un unico punto di fatturazione, gestione del pagamento e della logistica, oltre che un servizio di assistenza e consulenza sempre operativo.


"Nell'ultimo anno - conclude Ivan Aimo - il mondo della ristorazione ha vissuto un vero e proprio sconvolgimento e ancora oggi fatica a ripartire. Per noi di Deliveristo è fondamentale continuare a contribuire alla sua innovazione, supportando e semplificando l'intera filiera. Per questo, stiamo ampliando il nostro team, per rispondere in maniera sempre più efficace ai bisogni e alle richieste del settore, offrendo trasparenza, assistenza e ponendoci come facilitatori degli ordini, spesso ancora oggi molto frammentati e di difficile gestione. Siamo pronti per continuare a contribuire alla disruption e all'innovazione di uno dei cuori pulsanti del nostro Paese".


Le posizioni aperte sono consultabili nello specifico su LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/deliveristo/jobs/.



Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Food: Deliveristo, con delivery B2B triplica volumi e cerca 10 addetti

Today è in caricamento