Ict: Sita-Nec, insieme per il futuro dell’identità digitale negli aeroporti

partnership nata per sbloccare il potenziale di un’esperienza in aeroporto senza intoppi


Roma, 20 ago. (Labitalia) - Sita, il fornitore globale di tecnologia per l’industria del trasporto aereo, e Nec corporation, leader nell’integrazione di tecnologie it e reti, si sono alleate per sviluppare soluzioni che usano l’identità digitale per offrire ai passeggeri un’esperienza in aeroporto sicura e senza intoppi. Nata in un momento in cui scali e compagnie aeree guardano sempre più a tecnologie low-touch e automatizzate per la gestione dei passeggeri, per ottemperare ai requisiti igienici derivati dall’emergenza Covid-19 e alle indicazioni di Airports council international e Iata, la partnership renderà una realtà i processi aeroportuali abilitati da mobile e in modalità touchless.


Le soluzioni, che si baseranno sulla piattaforma di gestione delle identità I:Delight di Nec e su Sita smart path e Sita flex, consentiranno ai passeggeri di usare la propria identità digitale, conservata sullo smartphone, a ogni fase del viaggio: i viaggiatori potranno fare il check-in, effettuare pagamenti, imbarcare il bagaglio, superare i controlli di sicurezza, di immigrazione e imbarco con una semplice scansione facciale biometrica, automaticamente e senza sforzi né intoppi.


La collaborazione fra Sita e Nec sfrutterà la presenza globale delle due società sul mercato e la combinazione della tecnologia per piattaforme common use con soluzioni di intelligenza artificiale (ia). Basata su tecnologie di identificazione e soluzioni ia all'avanguardia, che includono il più accurato algoritmo di riconoscimento facciale, la piattaforma I:Delight di Nec permette ai passeggeri che scelgono di usare il servizio di essere identificati rapidamente e con un alto grado di precisione, anche quando sono in movimento. Le soluzioni Sita smart path e Sita flex sono in grado di integrare su mobile le tecnologie biometriche di Nec con l'infrastruttura common-use e le applicazioni esistenti delle compagnie aeree, per un transito più fluido in aeroporto.


Barbara Dalibard, ceo di Sita, ha dichiarato: "Nec è un partner forte; insieme siamo in grado di offrire ad aeroporti e compagnie aeree nostri clienti un viaggio automatizzato e senza intoppi negli scali. Sappiamo che i passeggeri apprezzano i vantaggi di un'esperienza di self-service: sfruttando la presenza di Sita in più di 460 aeroporti in tutto il mondo e la premiata tecnologia di gestione delle identità di Nec, siamo in grado di aiutare i nostri clienti a fornire un'esperienza unica ed efficiente nello scalo, in particolare in questi tempi difficili in cui c'è una maggiore attenzione alla salute e alla sicurezza dei passeggeri".


Masakazu Yamashina, executive vice president di Nec, ha commentato: "Nec è lieta di collaborare con Sita fornendo 'Nec I:Delight', che usa le nostre soluzioni all'avanguardia per l'identità digitale, che sfruttano la biometria per offrire al passeggero un'esperienza unificata pur comprendendo una vasta gamma di servizi".


Raffie Beroukhim, chief experience officer di Nec corporation of America, e responsabile del Nec global aviation center of excellence ha affermato: "La partnership con Sita ci darà l’opportunità di sviluppare e implementare le piattaforme più avanzate negli aeroporti di tutto il mondo, contribuendo alla digitalizzazione del settore aereo e rendendo i viaggi più sicuri e piacevoli".


In Evidenza

I più letti della settimana

  • Progetto Netwap, Comune di Campomarino acquista compostiera di comunità

  • Ricerca: scoperto nell'ambra spermatozoo più vecchio del mondo

  • Pregliasco: "In arrivo 100mila casi simil-influenza, creeranno allarme Covid"

  • Covid, vaccino spray: in arrivo il test

  • Da small a smart, Guardia Sanframondi pioniera del south-working

Torna su
Today è in caricamento