rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Lavoro

Ieg su Rimini acquisisce 'Sintonie', expo b2c sull'audio-video di altissima qualità


Rimini, 10 feb. (Adnkronos/Labitalia) - Ieg-Italian Exhibition Group Spa acquisisce il marchio Sintonie Audio Video Expo, manifestazione dedicata al mondo dell’High End e dell’Hi-Fi audio e video, nata 23 anni fa e che dal 2017 si tiene al Palacongressi di Rimini. Negli anni riminesi, pur con la pausa forzata a causa dalle restrizioni pandemiche, l’evento è cresciuto sia nella considerazione dei prestigiosi espositori nazionali e internazionali, sia nell’interesse del pubblico, sempre superiore ai 1.500 partecipanti nelle ultime edizioni.


Attualmente, grazie alla presenza dei brand di maggior rilievo, Sintonie propone ai visitatori sale d’ascolto, dimostrazioni di sistemi Hi-Fi, soluzioni Home Theater, Tv, sound bar, proiettori, cuffie, spazi dedicati alle esposizioni statiche di elettroniche ma anche car audio, vinili, sistemi audio per il gaming e tanto altro dedicato ad appassionati all’ascolto del suono di altissima qualità.


“Dopo un’analisi delle prospettive di ulteriore crescita e nel confronto con le imprese espositrici - annuncia l’ad di Ieg, Corrado Peraboni - abbiamo trovato l’accordo con il fondatore della manifestazione, Marco Angelucci, e con i partner Roberto Pedrazzini e Emidio Frattaroli. Sintonie Audio Video Expo continuerà a tenersi al Palacongressi di Rimini, dove ha trovato spazi, flessibilità organizzativa e know-how per crescere e affermarsi nell’élite europea di queste manifestazioni. Le principali aziende, sia direttamente che per tramite dei propri importatori, hanno riconfermato l’interesse a puntare su un evento che sia punto di riferimento nazionale, che sia lo specchio dell’alta qualità del settore e si ampli verso nuovi target complementari”.


Il primo adeguamento del format di Sintonie 2023, in programma dal 15 al 17 settembre, punterà ad aggregare comparti del mercato dell’home entertainment di alta qualità, con l’inserimento del mondo audio e video con prodotti di next generation wireless e multirooms, il mondo del gaming, degli accessori e l’editoria specializzata.


Sarà inoltre costituito un comitato tecnico scientifico, coordinato da Marco Angelucci, da sempre anima organizzatrice di Sintonie.


Il mercato mondiale dell’Hi-Fi audio e video, secondo il rapporto diffuso da Markets and markets, passerà dai 10,62 miliardi di dollari del 2015 ai 16,49 del 2022 (dato stimato pre-pandemia). I dati confermano un’impennata della curva di crescita dovuta proprio alla pandemia globale. Un mercato in espansione soprattutto nei Paesi Apac (Asia e Pacifico) e nel Nord America, che registra sempre una costante crescita, centrata sulla qualità del suono e sul design.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ieg su Rimini acquisisce 'Sintonie', expo b2c sull'audio-video di altissima qualità

Today è in caricamento