rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Lavoro

Infortuni: Inail-Confindustria, premiate aziende vincitrici VII edizione Premio sicurezza


Milano, 2 dic. (Labitalia) - Oggi a Milano nell?ambito di Connext, si è svolta la premiazione della settima edizione del 'Premio imprese per la sicurezza 2021', organizzato da Confindustria ed Inail, con la collaborazione tecnica di Apqi - Associazione premio qualità Italia e di Accredia - ente italiano di accreditamento, per diffondere cultura di impresa per il miglioramento continuo dei livelli di tutela della salute e sicurezza sul lavoro. Il premio, che torna dopo un anno di pausa dovuto alla pandemia, è rivolto a tutte le aziende anche non aderenti al sistema Confindustria. E? stato assegnato, secondo il punteggio raggiunto (alla fascia più alta sono stati assegnati gli award e a seguire i prize), a categorie di imprese distinte per tipologia di rischio e per dimensione, a seguito di un lungo iter di valutazione che ha previsto anche visite in azienda. Inoltre menzioni speciali sono state riconosciute ad aziende che hanno sviluppato progetti specifici. L?evento, cui il Presidente della Repubblica ha riconosciuto anche quest?anno la medaglia, dà risalto ai migliori risultati aziendali, premiando l? impegno concreto per la sicurezza sul lavoro. Si premiano i progetti più virtuosi, che possono rappresentare modelli di riferimento per il continuo miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza.


?Il Covid - ha commentato Maurizio Stirpe vice presidente di Confindustria per il lavoro e le relazioni industriali - ha dimostrato che la sicurezza sul lavoro è una condizione essenziale del fare impresa. Dobbiamo puntare sulla prevenzione, sulla formazione e sull?informazione. La cultura della sicurezza, che pure necessita di un apparato sanzionatorio si alimenta solo se si farà crescere la partecipazione nei luoghi di lavoro. Per questo Confindustria ha avanzato alcune proposte come quella di istituire delle commissioni paritetiche in azienda in modo che la sicurezza sul lavoro possa diventare parte integrante ed essenziale dei processi aziendali. Si può fare di più e per questo chiediamo ai sindacati di lavorare insieme. Il fatto che i protocolli durante il Covid abbiano funzionato e consentito di tenere aperte le aziende vuol dire che quando si lavora insieme, si ottengono più facilmente risultati per il bene di tutti?.


?Con il premio - ha spiegato il presidente dell?Inail Franco Bettoni - si concretizza ulteriormente la consolidata collaborazione tra l?Istituto e Confindustria per la disseminazione di iniziative congiunte finalizzate alla diffusione della cultura della prevenzione nei luoghi di lavoro . Le aziende finaliste avranno la possibilità di accedere alla riduzione del premio assicurativo. In questo modo intendiamo promuovere le buone pratiche e le esperienze aziendali virtuose per offrire un significativo contributo al miglioramento dei livelli di sicurezza coinvolgendo tutto il sistema produttivo italiano. L?Inail è da sempre al centro di un modello partecipato perché è solo con un impegno condiviso che si riuscirà a considerare la sicurezza sul lavoro non un concetto astratto ma un valore fondante del welfare del nostro Paese?. Dopo aver elaborato una lista delle migliori aziende, a seguito della compilazione di questionari e di visite nelle imprese, mediante un modello innovativo, il Comitato tecnico scientifico ? costituito da esperti di Confindustria, Inail, Apqi ed Accredia - ha individuato una rosa di finalisti tra i quali il comitato di premiazione (composto da rappresentanti del mondo imprenditoriale, istituzionale ed accademico) ha scelto i vincitori dei premi.


L?award è stato assegnato a Meic services spa che si occupa della fornitura di gas metano con carri bombolai. I 5 prize sono stati consegnati a: Aptar Italia spa che si occupa della fabbricazione di articoli in gomma e materie plastiche impiegati principalmente nel settore cosmetico, della profumeria e della pulizia della casa; Caterpillar Hydraulics Italia srl che si occupa della produzione di cilindri idraulici per il gruppo Caterpillar; Fil Fabbrica italiana lamiere srl che si occupa della produzione di lamiere per la costruzione di parti meccaniche e di componenti di impianti.


E ancora: Geodem ambiente srl che si occupa di demolizioni, scavi e bonifiche; Raffineria di Gela spa che si occupa della trasformazione di biomasse in biocarburanti. Le 5 menzioni sono state date a: Aptar Italia spa; Fil. Fabbrica italiana lamiere srl; Meic services spa; Sivi srl; Raffineria di Gela spa.


Sono arrivate finaliste: Adragna alimenti zootecnici srl; Faurecia emissions control technologies Italy; Frangerini impresa; Item oxygen srl; La tecnica nel vetro spa; Sivi srl; Smith international Italia spa; Toyota material handling italia srl; Tozzi green spa.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infortuni: Inail-Confindustria, premiate aziende vincitrici VII edizione Premio sicurezza

Today è in caricamento