rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Lavoro

Scuola: Aura Group e Custom, avvicinare studenti a ristorazione turismo ed estetica

La partnership sarà presentata dall’8 al 10 marzo a Firenze a Didacta


Roma, 27 feb. (Labitalia) - Avvicinare gli studenti al mondo del lavoro usando nelle scuole gli strumenti digitali più innovativi per far apprendere le nuove modalità di lavoro in ambito digitale per le professioni della ristorazione, del turismo e dell'estetica. Nasce con quest’obiettivo la partnership tra Aura Group, realtà leader nell’accompagnare le medie e grandi aziende, italiane ed internazionali, nei percorsi di innovazione digitale, e Custom, azienda italiana leader a livello internazionale nell’automazione nell’ambito del retail che integra know-how differenti e competenze progettuali basate su soluzioni hardware, software e service di pre e post vendita.


La partnership rientra nell’ambito di Aura immersive, il progetto di Aura Group, nato per digitalizzare i saperi e renderli fruibili dagli studenti delle scuole in modo accattivante e semplice. Con Aura immersive viene offerta alle scuole una visione integrata che ingloba in sé hardware, software e contenuti, e di facile gestione e fruibilità a tutti i livelli.


La partnership sarà presentata dall’8 al 10 marzo a Firenze a Didacta, il più importante appuntamento fieristico sull’innovazione del mondo della scuola. Custom metterà a disposizione del progetto un articolato ventaglio di soluzioni come Kioski self-service per l’automazione dei servizi al pubblico in ambito Retail, totem interattivi, software dedicati e lockers.


“Questa partnership - dichiarano il chief innovation officer di Aura Group, Denis Tredese e il presidente e ceo del Gruppo Custom, Carlo Stradi - che mette insieme professionalità diverse, ha lo scopo di dare una risposta alle aziende operanti nella ristorazione, nel turismo e nella cura della persona, che non trovano professionalità sul mercato e agli studenti che vorrebbero imparare un’attività in questi settori e che saranno gli imprenditori del domani”.


“L'Italia - continua Denis Tredese - è oggi al diciottesimo posto a livello europeo per l'innovazione digitale e tecnologica tra i banchi di scuola, secondo l'ultimo rapporto Desi-Digital economy and society index – che certifica in qualche modo le perplessità riscontrate dai numerosi rapporti della Commissione europea".


"Aura immersive - sottolinea - vuole rispondere a questa esigenza con un progetto complesso dove hardware, software e contenuti diventano un tutt’uno. Noi crediamo molto nella collaborazione fra aziende di eccellenza, dove la suddivisione dei ruoli e delle competenze porta al miglior risultato. Siamo pronti alla grande sfida di accompagnare le nuove generazioni, materializzando quelli che saranno i loro strumenti lavorativi futuri”.


"Questo - sostiene il presidente e ceo del Gruppo Custom Carlo Stradi - è l’inizio di un principio di osmosi naturale dove la tecnologica ed il mondo della scuola potranno legarsi; un progetto di digitalizzazione dove una serie di aziende italiane creeranno sinergie uniche per mettere le basi di una piattaforma modulare capace di offrire svariate tecnologie hardware e software, oltre ad una serie di contenuti altamente abilitanti e formativi".


"Una nuova cultura tecnologica - fa notare - è alla base della scuola del futuro; non solo preview di quanto accadrà domani ma il futuro di oggi per una consapevolezza collettiva. Coinvolgere bambini, ragazzi e studenti in un progetto capace di catapultarli nel futuro, mettendo a fattor comune le migliori innovazioni e tecnologie è fondamentale e doveroso considerando il contesto nazionale e lo scenario internazionale".


Il progetto nasce per rispondere alle sfide del Pnrr che, con il bando Scuola 4.0 promosso dal ministero dell’Istruzione e del Merito, prevede l’investimento di 2,1 miliardi di euro per gli istituti scolastici di cui 1,7 miliardi di euro per la trasformazione delle classi tradizionali in ambienti innovativi di apprendimento e nella creazione di laboratori per le professioni digitali del futuro e con un’altra specifica linea di investimento, promuove un ampio programma di formazione alla transizione digitale di tutto il personale scolastico.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola: Aura Group e Custom, avvicinare studenti a ristorazione turismo ed estetica

Today è in caricamento