rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Lavoro

Superbonus, Lippolis (Confindustria Brindisi): "Situazione di estrema gravità, non c'è più tempo"


Brindisi, 20 feb. (Labitalia) - "La situazione è di estrema gravità. Le aziende della filiera delle costruzioni del territorio sono in una situazione di stallo a causa dei continui cambiamenti normativi. Non c’è più tempo". Lo dice, in un'intervista all'Adnkronos/Labitalia, Gabriele Menotti Lippolis presidente di Confindustria Brindisi e delegato per l'energia di Confindustria Puglia.


"Come ha ribadito la presidente di Ance Federica Brancaccio - spiega - il settore non può più accettare rinvii. E' fondamentale trovare una soluzione rapida ed efficace e che non c’è più tempo. Sono fiducioso che il presidente del Consiglio Meloni e ministri, come quello delle Infrastrutture Matteo Salvini, delle Imprese Adolfo Urso, dell'Ambiente Gilberto Pichetto Fratin e dell'Economia Giancarlo Giorgetti, abbiano compreso la gravità delle situazione, ma ora è il tempo delle scelte e mi aspetto molto dall'incontro in programma per questo pomeriggio".


"E' fondamentale - suggerisce - trovare una soluzione ai crediti delle imprese incagliati ed evitare così un dramma economico sociale. Una soluzione che deve essere chiara da subito e non deve essere oggetto di ulteriori interpretazioni da parte del Mef o dell'Agenzia delle Entrate. E' fondamentale salvare imprese e famiglie. Condivido la proposta dell’Ance dell’utilizzo degli F24 che transitano per le banche e di invitare le grandi partecipate ad acquistare i crediti. Parallelamente, è prioritario lavorare, come ribadito da Ance e Confindustria a una misura strutturale, sostenibile e in grado di non fermare il processo di riqualificazione energetica e di messa in sicurezza sismica degli edifici".


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superbonus, Lippolis (Confindustria Brindisi): "Situazione di estrema gravità, non c'è più tempo"

Today è in caricamento