rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Lavoro

Treccani, 'Il club dei docenti', community online gratuita di formazione continua


Roma, 19 ott. (Labitalia) - Insegnante e scuola sono il centro nevralgico della costruzione della società di oggi e di domani: a loro Treccani dedica 'Il club dei docenti', prima community online gratuita firmata da treccaniscuola.it che mette in contatto gli insegnanti italiani con le eccellenze culturali in tutti i campi del sapere, umanistici e scientifici, garantendo una formazione continua di alto livello utile per l'ottenimento di crediti formativi.


La prima parte del palinsesto di incontri in live streaming parte il 21 ottobre con Gino Roncaglia, filosofo, saggista e professore associato presso l'Università degli Studi Roma Tre; successivamente, sono previsti gli interventi del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Andrea Orlando (26 ottobre), l'attivista coordinatore e co-fondatore di Base Italia Marco Bentivogli (28 ottobre), il presidente dell'Associazione italiana per l'intelligenza artificiale Piero Poccianti (2 novembre), il Direttore di Rai1 Stefano Coletta (11 novembre), il preside della facoltà di Filosofia dell'Università Vita-Salute San Raffaele Roberto Mordacci (16 novembre), il filologo classico, storico, saggista e accademico Luciano Canfora (24 novembre), il filosofo, accademico ed evoluzionista Telmo Pievani (10 gennaio), la linguista e accademica Valeria Della Valle (16 marzo).


Già confermate anche le presenze della project manager di Girls code it better Costanza Turrini, di Giovanni Biondi, già presidente di Indire, di Agnese Addone, phd informatica e computer science, del linguista e filosofo Luca Serianni, del direttore generale di Treccani Massimo Bray e di Luciano Floridi, docente di Filosofia ed Etica dell'Informazione.


Eccellenze che porteranno le loro testimonianze ed esperienze agli insegnanti di scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado su temi differenti, come il futuro del lavoro, la lettura oggi fra carta e digitale, l'intelligenza artificiale, il pensiero legato all'arte cinematografica, la costituzione e l'educazione alla cittadinanza, la sfida ambientale, la lingua italiana in movimento.


Il club dei docenti nasce per essere una comunità aperta, un luogo di crescita, di confronto, di relazioni e di apprendimento di nuove competenze che poggia sulla tradizione, immersa nella contemporaneità con lo sguardo rivolto al futuro. Per questo, oltre agli eventi in streaming, la piattaforma consente ai docenti anche di discutere e confrontarsi tra loro attraverso un forum dedicato, accedere alle notizie dei principali portali che si occupano del tema scuola e alle registrazioni degli interventi degli ospiti d'eccellenza, oltre che ottenere attestati di partecipazione riconosciuti dal Miur validi per i crediti formativi.


La nuova community rivolta agli insegnanti si inserisce perfettamente nella mission dell'Istituto dell'Enciclopedia italiana fondato da Giovanni Treccani che persegue da quasi un secolo, con autorevolezza e rigore scientifico: diffondere cultura nel nostro Paese, coniugando tradizione e innovazione; dal 2017 quest'impegno prosegue con Treccani scuola, una delle più importanti piattaforme digitali in Italia per il supporto alla didattica, che vuole offrire a docenti e studenti contenuti multimediali di qualità e strumenti innovativi per l'insegnamento e l'apprendimento.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treccani, 'Il club dei docenti', community online gratuita di formazione continua

Today è in caricamento