Turismo: tutto esaurito a Firenze edizione numero 11 di BTO


Firenze, 22 mar. (Labitalia) - Si è appena chiusa con grande successo l’edizione numero 11 di BTO, la manifestazione leader in Italia sul binomio tra travel e innovazione. Alla Stazione Leopolda di Firenze si sono dati appuntamento il 20 e 21 marzo aziende, albergatori, agenzie, esperti di marketing, startupper, amministratori pubblici. Smartness la parola chiave scelta dal direttore scientifico BTO11, Francesco Tapinassi, che, supportato dall’Advisory Board ha costruito il programma su 4 asset: Hospitality, Destination, Digital Strategy, Food and Wine Tourism. Stand affollati e persone in piedi in gran parte degli 80 incontri in programma, a dimostrazione del gradimento del pubblico per la manifestazione. Tra gli incontri più gettonati il panel sulla Cina, destinata nei prossimi anni a diventare la prima destinazione turistica al mondo. Tra i relatori Weijun (Roger) Qiu di Ctrip, il più grande tour operator cinese e il secondo al mondo, che in BTO ha firmato un Memorandum of Understanding con Toscana Promozione Turistica.


Pubblico in piedi anche per l’incontro con le città smart, tra le due European Capital of Smart Tourism 2019: Linz e Lubiana. Il filone del turismo enogastronomico ha toccato le corde dei visitatori più sensibili al tema. Tra i big più attesi Charles Spence, docente dell’Università di Oxford, in BTO per illustrare la Gastrofisica, la scienza che parla di cibo attraverso il gioco dei 5 sensi e dell’ambiente circostante. Altro panel sold out quello sui Dream e Smart Hotel e il turismo spaziale. Grande curiosità, poi, per i robot receptionist di Jampaa impiegati nelle strutture ricettive di diverse regioni italiane. Ben 5 di loro hanno accolto i visitatori di BTO, alcuni anche gestendo la fase di check in dei relatori.


BTO è stata scelta come palcoscenico per la presentazione di ricerche, trend e nuovi prodotti. Martin Verdon-Roe, Global vicepresident of Display Sales for TripAdvisor, ha raccontato le tante novità lanciate a livello internazionale e in 28 lingue dal loro portale di recensioni. Bookassist, agency leader nel campo del marketing online e delle tecnologie applicate all'industria alberghiera, ha presentato i dati sulle ricerche di hotel da mobile. Travel Appeal ha presentato il report sul monitoraggio di oltre 6.600 luoghi della cultura italiana, censiti dal MIBAC, per capire quanto sono social e che tipo di reputazione hanno. BTO11 si è chiusa con la terza edizione di Ecosistemi Digitali, il percorso iniziato nel 2016, promosso dal Mipaaft, Mise, le Regioni italiane e le Province autonome di Trento e Bolzano, sviluppato insieme a Regione Toscana, Toscana Promozione Turistica ed Enit per la definizione e l’avviamento del Piano strategico di sviluppo del turismo 2017-2022.


In Evidenza

I più letti della settimana

  • Salute: famiglia 'batte' partner, rapporti tesi possono far ammalare

  • Cambio di stagione? Consigli antistress per riordinare armadio

  • Alimentazione: calcolo fabbisogno calorico, sbagliata equazione centenaria

  • A Zoomarine con il villaggio di Babbo Natale gli elfi e il mercatino

  • Università Telematiche: fra pregiudizi ed effettiva validità, il caso del Centro Formativo Universitario

  • Farmaci, dividere o frantumare le compresse? Gli errori da non fare

Torna su
Today è in caricamento