rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Lavoro

Vino: al via 11° anno della Scuola italiana di potatura della vite


Roma, 28 ott. (Labitalia) - Al via l'undicesimo anno della Scuola italiana di potatura della vite, unica nel suo genere a livello internazionale, che Simonit&Sirch terranno a partire da novembre. I corsi si svolgeranno nei territori di maggior pregio della viticultura italiana e, come fin dall'inizio, saranno organizzati in collaborazione con importanti università e istituti di ricerca, che contribuiranno al progetto con lezioni di approfondimento sulla fisiologia e le patologie della vite. In tutto, si terranno 21 corsi in 11 regioni. Fra le novità di quest'anno, l'apertura dei corsi in una nuova regione, l'Abruzzo, e di una seconda scuola in Sardegna, precisamente in Gallura. Ai corsi base, si affiancheranno 5 corsi di 2° livello riservati a chi ha già frequentato quelli di primo livello, e un corso base in inglese, che si terrà in Franciacorta.


Le lezioni si terranno in Piemonte, Trentino Alto Adige, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Toscana, Marche, Lazio, Abruzzo, Campania, Sardegna e saranno condotte dai tutor della Simonit&Sirch. I corsi si svolgeranno tra novembre 2019 e gennaio 2020 per la potatura invernale e in primavera 2020 per la potatura verde.


Come per le scorse edizioni, sono aperti a tutti (addetti al lavoro, tecnici, studenti o anche semplici appassionati del verde) e si articoleranno in 4 giornate formative (3 invernali e 1 primaverile), durante le quali si svolgeranno 2 lezioni teoriche in aula e 6 esercitazioni pratiche in vigneto. Le lezioni e le esercitazioni verranno effettuate su vigneti potati secondo il Metodo Simonit&Sirch per il 1° livello e su vigneti allevati tradizionalmente nel territorio per il 2° livello.


I tutor insegneranno come eseguire una potatura più consapevole, nel rispetto della fisiologia della vite e della struttura della pianta in funzione alla sua forma di allevamento, con l'obiettivo di evitare i possibili danni provocati da interventi non corretti. A chi frequenterà tutte le lezioni e supererà i test finali, sarà rilasciato un attestato di partecipazione. Date e programmi dettagliati si trovano sul sito www.simonitesirch.it, dove si possono anche fare le iscrizioni online. Il costo dei corsi di 1° livello è di è di 440 euro e comprende anche il materiale didattico (per gli studenti di Università e istituti tecnici 240 euro). Quello dei corsi di 2° livello (aperti solo a chi ha frequentato il corso di 1° livello) è di 800 euro.


L'obiettivo della Scuola è insegnare le basi del Metodo Simonit&Sirch di potatura ramificata della vite, ormai adottato da oltre 150 fra le principali aziende vinicole italiane e straniere. In sintesi, il Metodo Simonit&Sirch si fonda su 4 regole base che possono essere applicate universalmente: permettere alla pianta di ramificare con l'età, di occupare spazio col fusto e con i rami; garantire la continuità del flusso linfatico; eseguire tagli di piccole dimensioni sul legno giovane, poco invasivi; utilizzare, quando necessario, la cosidetta tecnica 'del legno di rispetto' per allontanare il disseccamento dal flusso principale della linfa.


Ai corsi di potatura si affiancheranno anche i corsi di dendrochirurgia, che si terranno in primavera in Lombardia, Friuli Venezia Giulia e Toscana. La dendrochirurgia è una vera e propria operazione chirurgica sulla vite, attraverso la quale, con l'impiego di specifica attrezzatura, viene eliminata la carie bianca che ha colonizzato la struttura legnosa della pianta. Per svolgere l'intervento in sicurezza e con un buon esito i tutor formeranno i partecipanti all'utilizzo dell'attrezzatura e alla corretta esecuzione della tecnica operativa. Il corso si articola in 3 giornate formative (1 lezione teorica e 5 lezioni pratiche). Il costo dei corsi è di 800 euro.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vino: al via 11° anno della Scuola italiana di potatura della vite

Today è in caricamento