rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Green

Arca Fondi e Bper, 850 alberi piantati a Castelfranco Emilia

Grazie a sottoscrittori Fondo Arca Oxygen


Castelfranco Emilia, 9 dic. (Adnkronos) - Ottocentocinquanta nuovi alberi piantati a Castelfranco Emilia tra Modena e Bologna per riqualificare un'area di circa un ettaro. E' stato presentato oggi da Arca Fondi Sgr e Bper Banca il nuovo progetto green, un'area boschiva che nel tempo possa non solo diventare fruibile per la popolazione ma anche mitigare l'inquinamento atmosferico causato dalla vicina via Emilia e anche il fenomeno delle isole di calore nei centri urbani.


La piantumazione degli alberi è stata possibile grazie alla sottoscrizione da parte dei clienti investitori al fondo Arca Oxygen Plus, distribuito da Bper Banca, che ad ogni sottoscrizione prevede nuovi alberi in diverse zone d'Italia. "Sono già 3000 clienti che hanno sottoscritto questo fondo - spiega Ermanno Ruozzi direttore d'Area Territoriale Bper Banca - che investe in aziende che fanno del risparmio energetico uno dei loro mantra principali, ma al tempo stesso, al crescere di questi investimenti Arca Sgr si impegna a piantumare nei prossimi 3 anni 9mila piante".


"Quello ambientale è un tema importantissimo per la banca, perché accanto alle pratiche tradizionali il discorso deve allargarsi al benessere sociale, al benessere della comunità - continua - Il 100% dell'energia elettrica che noi consumiamo è autoprodotta, abbiamo realizzato uno dei più importanti parchi fotovoltaici della regione nel parcheggio del Centro Servizi, le nostre carte di credito e di debito sono fatte con plastica che viene dal riciclaggio, abbiamo fatto dei concorsi per i nostri dipendenti offrendo coupon di spesa per chi si reca al lavoro senza usare il mezzo privato inquinante, tutte le nostre filiali e i nostri uffici sono stati revisionati per efficientamento energetico".


I boschi che verranno piantati nel contesto di questa iniziativa entreranno a far parte del progetto Mosaico Verde, lanciato da AzzeroCO2 e Legambiente nel 2018 che ha lo scopo di facilitare gli enti locali al recupero di aree verdi e la volontà dei privati di investire risorse nella creazione e tutela del patrimonio boschivo.


"Uno degli obiettivi del Fondo Arca Oxygen Plus - commenta Marco Parmigiani, Pianificazione Territoriale Sviluppo Rete Arca Fondi Sgr - è quello della riduzione delle emissioni di anidride carbonica in atmosfera, grazie al successo e al grande interesse mostrato dai clienti possiamo piantumare questi 850 alberi che renderanno nel tempo la zona più salubre e vivibile, crediamo che questa sia una testimonianza di vicinanza al territorio, e dimostri come la finanza sostenibile possa creare effetti virtuosi per l'ambiente e la collettività. Fare solo banca non basta più il mondo si evolve rapidamente il pianeta ha bisogno di interventi urgenti e crediamo che la finanza possa fare tanto facendo arrivare risorse verso quelle aziende che si impegnano di più per un mondo a impatto zero".


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arca Fondi e Bper, 850 alberi piantati a Castelfranco Emilia

Today è in caricamento