Giovedì, 4 Marzo 2021

Colgate-Palmolive al top negli indici di sostenibilità Dow Jones 2020

Definiti gli obiettivi di sostenibilità 2025. Prosegue in Italia la collaborazione con la Rossa Italiana

Colgate-Palmolive al top negli indici di sostenibilità Dow Jones 2020

Roma, 16 feb. - (Adnkronos) - L'azienda Colgate-Palmolive ha annunciato la sua Strategia di Sostenibilità e Impatto Sociale per il 2025, definendo le sue azioni chiave e fissando obiettivi misurabili per il 2025 e oltre. La Strategia di Sostenibilità e Impatto Sociale 2025 di Colgate si concentra su tre propositi: promuovere il benessere e l'inclusività; aiutare le persone a sviluppare abitudini sane; preservare e migliorare l'ambiente. Tutto ciò ha valso alla società il riconoscimento degli Indici di Sostenibilità Dow Jones nel 2020 per il quarto anno consecutivo. Colgate è stata inoltre nominata dal Djsi, per il secondo anno consecutivo, "Household Products Company" con le migliori prestazioni e ha anche ottenuto la valutazione "Industry Best" nelle categorie Ambientale e Sociale.


"Poiché il nostro marchio Colgate è il più presente nelle case di tutto il mondo, abbiamo la possibilità di creare, e creeremo, un futuro più sano e sostenibile per tutti - dichiara Noel Wallace, direttore, presidente e amministratore delegato di Colgate-Palmolive - Consideriamo la tutela ambientale e sociale come catalizzatori di crescita di tutta l'azienda e ci impegniamo a fare sempre meglio per garantire che la sostenibilità sia integrata in tutti gli aspetti della nostra attività, da ciò che produciamo, come lavoriamo e come ci poniamo sul mercato".


Tra le azioni di sostenibilità sociale e ambientale dell'azienda, gli obiettivi chiave sono: eliminare un terzo delle nuove plastiche come parte della transizione verso imballaggi in plastica 100% riciclabili, riutilizzabili o compostabili entro il 2025; conseguire la certificazione 100% True Zero Waste per le attività produttive a livello mondiale e costruire nuovi siti di produzione certificati Leed entro il 2025; utilizzare energia elettrica rinnovabile al 100% per le attività produttive a livello mondiale entro il 2030; raggiungere le zero emissioni nette di carbonio nelle attività produttive a livello mondiale entro il 2040.


E ancora, divulgare informazione circa l'importanza della conservazione dell'acqua presso il 100% dei consumatori globali entro il 2025; migliorare la salute orale di due miliardi di bambini entro il 2025, per contribuire a creare un futuro a "zero carie"; aiutare 15 milioni di animali domestici a trovare casa attraverso il programma "Food, Shelter, Love" di Hill's entro il 2025.


"Essendo Colgate un'azienda di rilevanza globale, sappiamo di avere la responsabilità e l'opportunità di fare la differenza, ampliando le nostre ambizioni nonché misurando e comunicando i nostri progressi con maggiore frequenza e trasparenza. Questa strategia riflette il nostro ruolo di azienda globale di prodotti di consumo ed è nota a tutti i nostri stakeholder, interni ed esterni", spiega Ann Tracy, Chief Sustainability Officer.


Questo annuncio arriva durante un periodo di impegni mirati che Colgate ha portato avanti in termini di sostenibilità e responsabilità sociale. Nel 2020, Colgate ha contribuito a combattere la diffusione di Covid-19 producendo, donando e distribuendo 25 milioni di saponette appositamente realizzate, e donando oltre 20 milioni di dollari in prodotti per la salute e per l'igiene ai professionisti sanitari e alle comunità bisognose.


In Italia, Colgate-Palmolive ha donato in questi giorni quasi 1 milione di gel igienizzante mani alla Croce Rossa Italiana insieme ad altri prodotti per la cura della persona e per l'igiene orale. La collaborazione con la Croce Rossa Italiana era già iniziata a maggio 2020, con una donazione dell'azienda di 1.000.000 di saponette #SafeHands, 200.000 pezzi di gel igienizzante mani e altri articoli per l'igiene personale.


"Crediamo che aziende leader come la Colgate-Palmolive, in tempi come quelli che stiamo vivendo, abbiano la responsabilità di esprimere concretamente la loro vicinanza ai propri consumatori quando ne hanno più bisogno - afferma Riccardo Ricci VP & GM Sud Europa - Il sostegno alla Croce Rossa con la fornitura di prodotti di igiene personale che possano aiutare le fasce più vulnerabili della nostra società a fronteggiare la crisi sanitaria ed economica è una dimostrazione di questo nostro impegno".


Colgate ha inoltre ottenuto numerosi premi per il suo costante impegno verso la sostenibilità. Più di recente, la società è stata nominata nel premio Change the World 2020 di Fortune. Solo nell'ultimo anno, Colgate ha ricevuto il suo decimo premio consecutivo come Energy Star Partner of the Year Award, un U.S. Green Building Council Leadership Award e il riconoscimento nella Green Power Partnership National Top 100 dell'Epa.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colgate-Palmolive al top negli indici di sostenibilità Dow Jones 2020

Today è in caricamento