rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Green

Inquinamento, segnali preoccupanti dagli abitanti del mare


(Adnkronos) - Delle 8 milioni di tonnellate di polimeri sintetici che ogni anno inquinano i mari, una parte consistente scompare. Il mistero è stato risolto da un gruppo di ricercatori, che, in un articolo recentemente comparso sulle colonne della rivista di settore “Marine Pollution Bulletin”, afferma che il Rhodococcus ruber, un batterio marino, è in grado di scomporre e digerire il polietilene (PE), tra le plastiche più diffuse in ambito commerciale. È una notizia che, evidentemente, fa temere il peggio per la sopravvivenza di molte specie che abitano l’ecosistema marino.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inquinamento, segnali preoccupanti dagli abitanti del mare

Today è in caricamento