rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Green

L'inquinamento atmosferico mette in crisi i moscerini della frutta


(Adnkronos) - Secondo uno studio del Max Planck Institute, l'inquinamento atmosferico rende più difficile l'accoppiamento dei moscerini della frutta - uno degli organismi più utilizzati nella ricerca biologica e in particolare genetica - perché le femmine non riescono a riconoscere l'odore del maschio, in base al quale selezionano i compagni per la riproduzione. L'inquinamento da ozono può interrompere la capacità dei maschi di emettere il loro odore caratteristico e rappresenta quindi una minaccia per il successo della riproduzione e l'anticamera di di un declino della popolazione.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'inquinamento atmosferico mette in crisi i moscerini della frutta

Today è in caricamento