rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Green

La Cina continua a investire nel carbonio


(Adnkronos) - Secondo alcuni documenti ufficiali, analizzati in un report di Greenpeace, nei primi tre mesi del 2023 le amministrazioni locali cinesi hanno approvato un numero di nuove centrali a carbone superiore a quello dell'intero 2021. Infatti tra il gennaio e il marzo di quest'anno sono stati approvati almeno 20,45 gigawatt di potenza energetica alimentata a carbone mentre in tutto il 2021 sono stati approvati solo 18 GW di carbone. Nel 2020 Xi Jinping, leader della Cina, si è impegnato a rendere il Paese neutrale dal punto di vista delle emissioni di carbonio entro il 2060.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Cina continua a investire nel carbonio

Today è in caricamento