Tutti in sella, a Spoleto arrivano i Bike Days

Tutti in sella, a Spoleto arrivano i Bike Days

Roma, 26 ago. - (Adnkronos) - Due ruote protagoniste a Spoleto, dal 4 al 6 settembre, con i Bike Days. Per tutti e tre i giorni, La SpoletoNorcia in Mtb invita tutti gli appassionati a conoscere i sentieri e le ciclabili dell’Umbria da percorrere con qualsiasi bici, Mtb, E-Mtb, Gravel, bici da strada. Verranno presentati una serie di percorsi permanenti all’interno del Bike District de La SpoletoNorcia, area che comprende una parte della Valnerina e della Valle Umbra, dove tutti i partecipanti saranno liberi di pedalare come e quando preferiscono.


E' infatti permessa la partenza da qualsiasi punto di ciascuno dei percorsi e in qualsiasi orario all’interno della finestra dell’evento (ossia da venerdì 4 settembre ore 9,00 a domenica 6 settembre ore 18,00). Si potranno liberamente percorrere individualmente o in piccoli gruppi. I percorsi permanenti individuati saranno sia su strada che fuoristrada, nonché misti, selezionati su mulattiere, sentieri, percorsi in sede propria (come la vecchia ferrovia, la Greenway del Nera, la ciclabile Spoleto-Assisi) e, nel caso di strade, privilegiando quelle a basso impatto di traffico.


Ai partecipanti saranno fornite mappe e tracce Gps. Sette i percorsi che si possono effettuare: tre per Mtb (Family, Classic, Hard), uno specifico per E-Mtb (Nil Simplex), due adatti alla Gravel (GreenWay Route e Valle Umbra Route) e anche due per la classica bici da strada (Wine Route e Valnerina Route). I percorsi saranno ben segnalati ma non presidiati da personale, saranno previsti dei check point reali come pubblici esercizi o desk appositi per l’apposizione dei timbri che ne attesti il passaggio o check point virtuali come monumenti, chiese, fonti, dove a fare da testimone sarà un selfie.


Per coloro che attestano al check point finale di aver fatto il percorso, sarà rilasciato un attestato comprovante l’avvenuta partecipazione


Una delle novità della manifestazione saranno gli Aperibike, tavole rotonde all’aperto ideate e condotte da Ludovica Casellati e incentrate sul boom della bici con le sue ripercussioni sui territori e il legame con la enogastronomia. Non mancheranno spazi per i più piccoli. Un momento speciale, nel giorno dell’apertura, sarà il ricordo di Francesco Cesarini, ciclista professionista spoletino, mancato lo scorso febbraio.


In Evidenza

I più letti della settimana

  • Progetto Netwap, Comune di Campomarino acquista compostiera di comunità

  • Ricerca: scoperto nell'ambra spermatozoo più vecchio del mondo

  • Pregliasco: "In arrivo 100mila casi simil-influenza, creeranno allarme Covid"

  • Covid, vaccino spray: in arrivo il test

  • Da small a smart, Guardia Sanframondi pioniera del south-working

Torna su
Today è in caricamento