Sabato, 25 Settembre 2021
Salute

Ambiente: esplosione Leverkusen, sostanze tossiche nel fumo, si temono 7 vittime


Colonia, 28 lug. (Adnkronos Salute/Dpa) - Le autorità ambientali dello stato del NordReno Westfalia partono dal presupposto che il fumo fuoriuscito dall'impianto chimico di Leverkusen, teatro ieri di una gigantesca esplosione, possa contenere componenti tossiche. L'agenzia per l'ambiente del Land occidentale ha spiegato che i contenitori esplosi contenevano solventi clorurati e ha citato diossina, Pcb e furano tra le sostanze che potrebbero essere state trasportate nelle aree circostanti.


La deflagrazione ha causato la morte di almeno due persone, ma il bilancio sembra purtroppo con il passare delle ore destinato ad aggravarsi, secondo Frank Hyldmar, Ceo dell'operatore dell'impianto Currenta, citato da 'Rnd'. Finora sono stati recuperati due corpi, ma mancano ancora cinque dipendenti, dispersi. "Sfortunatamente, dobbiamo presumere che non troveremo vive le cinque persone scomparse", ha detto, secondo quanto riportato dal gruppo mediatico.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambiente: esplosione Leverkusen, sostanze tossiche nel fumo, si temono 7 vittime

Today è in caricamento