BionTech, fase 1 candidato vaccino Coronavirus in Cina su prime 72 persone

BionTech, fase 1 candidato vaccino Coronavirus in Cina su prime 72 persone

Roma, 5 ago. (Adnkronos Salute) - Corre anche in Asia la ricerca di un vaccino contro Covid-19. BionTech e Fosun Pharma annunciano l'avvio della sperimentazione clinica di un candidato vaccino a base di mRna in Cina. Lo studio di fase 1 valuterà la sicurezza e l'immunogenicità del prodotto su 144 partecipanti in due fasce di età (18-55 e più di 55 anni). E i primi 72 soggetti sono già stati trattati con il BNT162b1, dopo l'ok da parte dell'autorità regolatoria cinese, il National Medical Products Administration (Nmps).


BionTech e Fosun Pharma stanno sviluppando congiuntamente questo candidato vaccino in Cina. La sperimentazione fa parte del programma di sviluppo globale di BionTech, e lo studio clinico di Fase 1 randomizzato, controllato contro placebo, arruolerà soggetti sani per valutare la sicurezza e l'immunogenicità del vaccino, nonché per confermare la selezione della dose ideale. Il primo gruppo di soggetti immunizzati sarà composto da adulti sani dai 18 ai 55 anni, seguiranno i soggetti over 55. I volontari riceveranno due iniezioni, a distanza di 21 giorni, di 10 µg o 30 µg di candidato al vaccino o di un placebo. La selezione dell'intervallo fra le dosi è stata determinata sulla base dei primi dati degli studi clinici condotti in Germania e negli Stati Uniti. I partecipanti saranno trattati nel Centro di Fase 1 Clinica di Taizhou, nella provincia di Jiangsu.


"Siamo orgogliosi di essere tra le prime aziende biofarmaceutiche internazionali ad avviare una sperimentazione clinica di un candidato al vaccino in Cina, come parte del nostro sforzo di rendere disponibile il nostro vaccino a livello globale, se verrà approvato. Questo è un passo importante verso il nostro obiettivo di raggiungere l'autorizzazione all'immissione in commercio e garantire la fornitura di vaccini in Cina per aiutare a prevenire nuovi focolai di Covid-19 nel paese più popoloso del mondo", ha affermato il Ceo e cofondatore di BionTech, Ugur Sahin.


"Questi studio segna una petra miliare del programma globale di co-sviluppo in Cina", ha aggiunto Ai-Min Hui, presidente della Ricerca e Sviluppo globale e Chief Medical Officer di Fosun Pharma.


Nel frattempo, l'altro candidato vaccino BNT162b2 è attualmente in fase di valutazione in uno studio globale di Fase 2b/3 condotto da BionTech e Pfizer e iniziato il 27 luglio.


In Evidenza

I più letti della settimana

  • Ricerca: scoperto nell'ambra spermatozoo più vecchio del mondo

  • Superbonus 110%, come sfruttare al massimo i vantaggi

  • Covid, vaccino spray: in arrivo il test

Torna su
Today è in caricamento