Coronavirus: depositata istanza al Tar contro stop idrossiclorochina fuori da studi

L'avvocato Grimaldi, 'speriamo prevalga il buonsenso e il diritto alla salute e alle cure precoci'

Coronavirus: depositata istanza al Tar contro stop idrossiclorochina fuori da studi

Roma, 28 lug. (Adnkronos Salute) - Depositata istanza cautelare al Tar del Lazio contro la decisione dell'Agenzia italiana del farmaco di confermare lo stop all'utilizzo dell'idrossiclorochina contro Covid-19 al di fuori degli studi clinici, da parte, cioè, dei medici sul territorio. Lo ha annunciato l'avvocato Erich Grimaldi, che già nei giorni scorsi aveva prospettato la via del ricorso, su istanza del Comitato dei medici.


"Dopo il ritiro dei contestati studi sull’idrossiclorochina in pazienti ospedalizzati, pubblicati sulla rivista 'The Lancet', a maggio e il contestuale passo indietro dell’Organizzazione mondiale della sanità - spiega il legale - abbiamo atteso, vanamente e sino all’ultimo giorno utile, un atteggiamento di buonsenso del Comitato tecnico-scientifico e dell’Aifa, ovvero l’indicazione di una valida terapia alternativa a quella già sperimentata, in fase precoce".


"Siamo stati costretti, però, per garantire una libertà prescrittiva ai medici di medicina generale senza dover assumersi responsabilità personali - prosegue Grimaldi - a depositare l’istanza cautelare, innanzi al Tar del Lazio, dopo aver raccolto le relazioni dei medici del territorio (Piacenza, Alessandria, Milano e Treviso), in attesa della pubblicazione dei risultati, per ottenere la sospensione del provvedimento di revoca all’utilizzo di idrossiclorochina, al di fuori degli studi clinici", sottolinea. "Speriamo che prevalga il buonsenso e il diritto alla salute ed alle cure precoci per Covid-19, considerando i risultati ottenuti, in molti Paesi in tutto il mondo, con questo contestato farmaco, che ha un unico vero limite, quello di costare troppo poco", chiosa.


In Evidenza

I più letti della settimana

  • Mappa contagiati coronavirus in Europa per 100mila abitanti, Italia in coda

  • Clima, agosto 2020 quarto più caldo

  • VivoGreen, primo negozio senza casse in Italia, Nexi partner del progetto

  • Ricerca: scoperto nell'ambra spermatozoo più vecchio del mondo

  • Superbonus 110%, come sfruttare al massimo i vantaggi

Torna su
Today è in caricamento