Venerdì, 18 Giugno 2021
Salute

Coronavirus: Ue, 'no a divieti generalizzati di viaggio'

Restrizioni proporzionate per chi arriva da zone a rischio

Coronavirus: Ue, 'no a divieti generalizzati di viaggio'

Bruxelles, 19 gen. (Adnkronos) - Nell'Ue le "chiusure dei confini" o i "divieti generalizzati di viaggio", come pure "la sospensione dei voli, del trasporto via terra e via mare non sono giustificati", visto che "misure più mirate hanno un impatto sufficiente e provocano meno disagi". Lo sottolinea la Commissione Europea, nella comunicazione approvata oggi sul contenimento della pandemia di Covid-19. Le restrizioni di viaggio, ricorda la Commissione, devono essere "proporzionate e non discriminatorie". E restrizioni "proporzionate", inclusi "i test per i viaggiatori", devono essere mantenute per chi proviene da "aree con un'incidenza più elevata delle nuove varianti" del coronavirus Sars-CoV-2.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: Ue, 'no a divieti generalizzati di viaggio'

Today è in caricamento