rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Salute

Covid: Ecdc, solo 6 Regioni italiane in verde, provincia Bolzano in arancione

Ora Italia più gialla, con 12 regioni più la provincia di Trento


Roma, 4 nov. (AdnKronos Salute) - Scendono a 6 le Regioni in verde, il livello di rischio più basso, e la provincia autonoma di Bolzano passa in arancione. E' il quadro che emerge dalla mappa europea della situazione Covid-19 aggiornata ogni settimana dall'Ecdc, il Centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie, e pubblicata oggi. La scorsa settimana erano 10 le Regioni in verde più la provincia di Trento. In verde rimangono solo: Valle d'Aosta, Piemonte, Lombardia, Molise, Basilicata e Sardegna.


Le altre regioni in giallo - livello successivo al verde - sono: Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Liguria, Toscana, Lazio, Abruzzo, Umbria, Marche, Campania, Puglia, Calabria, Sicilia e la provincia autonoma di Trento. Mentre la scorsa settimana, nel complesso, l'Italia appariva più verde che gialla, oggi il colore è proprio quest'ultimo il color predominate nella classificazione Ecdc, che si basa sulle notifiche dei casi positivi ogni 100mila abitanti, in abbinamento alla percentuale di test positivi sul totale dei test effettuati, senza prendere in considerazione il tasso di vaccinazione.


A livello europeo il giallo si diffonde e la Francia è passata completamente in giallo. Il rosso avanza in Germania, nei Paesi Bassi e in Belgio. Mentre è rosso scuro l'Irlanda e guardando verso l'Est: l'Austria, la Romania, la Bulgaria, le Repubbliche Baltiche e parte dell'Ungheria. Anche alcune zone nel Nord della Grecia sono rosso scuro.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid: Ecdc, solo 6 Regioni italiane in verde, provincia Bolzano in arancione

Today è in caricamento