rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Salute

Covid: Ema, in 2021 ok a 5 terapie, 4 vaccini e 33 siti per produrli


Milano, 15 feb. (Adnkronos Salute)() - "Covid-19 è stata una priorità chiave per l'Agenzia europea del farmaco Ema nel 2021". L'ente regolatorio Ue ha dato l'ok a "4 vaccini e 5 trattamenti per la malattia causata da Sars-CoV-2. Molti sforzi sono stati dedicati all'aumento della capacità di fornitura dei vaccini anti-Covid: nel corso dell'anno, l'Ema ha approvato 33 nuovi siti di produzione". Sono alcuni dei numeri ricordati oggi dall'agenzia, che ha fatto il punto sull'attività dell'ultimo anno sul fronte dei medicinali a uso umano.


Nel 2021 l'Ema ha raccomandato 92 medicinali per l'autorizzazione all'immissione in commercio. Di questi, 53 avevano un nuovo principio attivo che non era mai stato autorizzato prima nell'Unione europea. "Si tratta di un aumento del 35% rispetto ai 39 medicinali con un nuovo principio attivo che sono stati autorizzati nel 2020", fa notare l'ente. La panoramica delle raccomandazioni chiave per il 2021 è stata pubblicata oggi e include i dati sull'autorizzazione dei medicinali e una selezione di nuovi trattamenti che rappresentano un progresso significativo nelle loro aree terapeutiche.


Quando un medicinale viene autorizzato dalla Commissione europea e prescritto ai pazienti, l'Ema e gli Stati membri dell'Ue "ne monitorano continuamente la qualità e il rapporto rischi/benefici e adottano misure normative quando necessario", assicura l'Ema. "Le misure possono includere una modifica alle informazioni sul prodotto, la sospensione o il ritiro di un medicinale o il richiamo di un numero limitato di lotti". Nel documento diffuso oggi è inclusa anche una panoramica di alcune delle raccomandazioni più importanti, comprese quelle sulla sicurezza per i vaccini Covid che hanno ricevuto l'attenzione dell'opinione pubblica globale.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid: Ema, in 2021 ok a 5 terapie, 4 vaccini e 33 siti per produrli

Today è in caricamento