rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Salute

Covid Italia, Iss: per over 80 tasso di incidenza più elevato


Roma, 11 mar. (Adnkronos Salute) - Meno contagiati da Sars-Cov-2 ma con una maggiore presenza di infezioni tra i più anziani. Il tasso di incidenza del Covid-19, su 7 giorni, è infatti in diminuzione in tutte le fasce d’età. Il dato più elevato, però, si registra nella fascia degli over 80 anni, con 63 casi per ogni 100.000 abitanti. E' quanto si legge nell'aggiornamento del report esteso dell'Istituto superiore di sanità (Iss) sulla sorveglianza Covid-19, pubblicato online.


In generale i dati del flusso Iss, nel periodo che va dal 27 febbraio al 5 marzo, evidenziano una incidenza in diminuzione (38 per 100.000 abitanti) rispetto alla settimana precedente che era 48 per 100.000 (20 febbraio/26 marzo). Anche nel periodo più recente censito dai dati aggregati raccolti dal ministero della Salute l’incidenza è in lieve diminuzione (41 nel periodo 3 marzo/9 marzo - 45 nel periodo 24 febbraio/2 marzo). Nella fascia 0-9 anni si registra il valore più basso, pari a 15 casi per 100.000.


L’età mediana alla diagnosi (54 anni) delle persone segnalate nell’ultima settimana è in leggera diminuzione rispetto alla settimana precedente (55 anni). Stabile rispetto alla settimana precedente la percentuale di casi tra gli operatori sanitari rispetto al resto della popolazione (4,2%).


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid Italia, Iss: per over 80 tasso di incidenza più elevato

Today è in caricamento