rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Salute

Covid: Oms, '90 mln casi in 10 settimane, più di tutto il 2020'

'Preoccupa aumento morti'


Milano, 1 feb. (Adnkronos Salute)() - "Da quando la variante Omicron è stata identificata per la prima volta solo 10 settimane fa, quasi 90 milioni di casi sono stati segnalati all'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), più di quelli registrati nell'intero 2020. Ora stiamo iniziando a vedere un aumento molto preoccupante dei decessi, nella maggior parte delle regioni del mondo". E' il monito lanciato dal direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), Tedros Adhanom Ghebreyesus, durante il consueto briefing sulla situazione Covid nel mondo.


"Più trasmissione di Covid-19 significa più morti - ha avvertito - Non chiediamo a nessun Paese di tornare al cosiddetto lockdown. Ma chiediamo a tutti i Paesi di proteggere la propria popolazione utilizzando tutti gli strumenti, non solo i vaccini". Il Dg Tedros si è anche detto "preoccupato per il fatto che in alcuni Paesi abbia preso piede una narrativa secondo cui, a causa dell'elevata trasmissibilità e della minore gravità di Omicron, prevenire la trasmissione non è più possibile e non è più necessario. Niente potrebbe essere più lontano dalla verità", assicura.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid: Oms, '90 mln casi in 10 settimane, più di tutto il 2020'

Today è in caricamento