rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Salute

Covid: Pregliasco, mancata elezione? 'Ci sono rimasto male, Carolina sposami'

La proposta in diretta radio e il sì di lei, 'ti sposo ma non fare più il birichino, dormi di più e mangia meglio che non sei un ragazzino'


Milano, 15 feb. (Adnkronos Salute) - "Ci sono rimasto male. Ho fatto 4mila chilometri in macchina in campagna elettorale, in tutto avrò speso meno di 10mila euro". Fabrizio Pregliasco, virologo dell'Università Statale di Milano, confessa la sua delusione per la mancata elezione alle Regionali della Lombardia intervenendo a 'Un giorno da pecora' su Rai Radio 1. "Uno dei motivi - ragiona il medico che correva con il candidato del centrosinistra, Pierfrancesco Majorino - potrebbe essere che il 60% degli elettori non hanno votato e magari avrebbero votato per me. Non avevo il partito dietro, ma ho fatto molti incontri, perfino quattro aperitivi elettorali, ma non hanno portato bene".


Dopo la sconfitta politica, però, arriva una vittoria in amore per il virologo che in trasmissione ha annunciato l'intenzione di convolare a nozze con la compagna Carolina: "E' ora di sposarci, sei una donna straordinaria e siamo insieme da vent'anni", ha detto Pregliasco. "Vivere insieme a te è un grande regalo. Carolina, mi vuoi sposare?", ha chiesto. Contattata in diretta mentre era al lavoro, lei accetta la proposta di matrimonio: "Non me lo aspettavo, io però dico di sì, lo sposo. Ma non deve fare più il birichino", aggiunge. Deve dormire di più, mangiare meglio, non è più un ragazzino".


Immediati gli auguri di Andrea Crisanti, virologo e senatore Pd. Ospite della trasmissione, consiglia alla coppia "un bel giro in Sicilia, lì non si sbaglia mai".


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid: Pregliasco, mancata elezione? 'Ci sono rimasto male, Carolina sposami'

Today è in caricamento