"Distanza a scuola? Si farà in modo che ci sia"

'Bambini possono essere coprotagonisti di comportamenti virtuosi'

"Distanza a scuola? Si farà in modo che ci sia"

Roma, 27 ago. (Adnkronos Salute) - A scuola "dai 10 anni in su le mascherine andranno indossate. Non durante le lezioni se si ha un metro di distanza tra alunni. E si farà in modo che ci sia. Andranno indossate, quando escono, durante la ricreazione e negli spazi sociali". Lo ha spiegato la sottosegretaria alla Salute, Sandra Zampa, intervenendo questa mattina a 'Radio anch'io', su Radio uno.


Per quanto riguarda le misure di protezione "sarà più difficile fare capire a un bambino che non deve abbracciare gli amici". Ma in parte, secondo Zampa, lo hanno già capito. "Sono rimasta molto colpita dai comportamenti dei bambini. Molti di loro, allertati dai genitori, stanno lontani. E se ti avvicini ti guardano abbastanza storto. Il che dimostra che i bambini possono essere coprotagonisti di comportamenti virtuosi".


"E' anche vero che abbiamo avuto tanti campi gioco - ha ricordato - sono state fatte tante iniziative all'aperto con bambini anche piccoli. E non ci sono numeri che li riguardano. Noi sappiamo che sui bambini si ha un impatto totalmente diverso del covid. E questa è una tutela. E' una delle ragioni per cui ci si può sentire tranquilli nel riportarli a scuola. Più 'pericolosi', invece, i ragazzi".


In Evidenza

I più letti della settimana

  • Progetto Netwap, Comune di Campomarino acquista compostiera di comunità

  • Ricerca: scoperto nell'ambra spermatozoo più vecchio del mondo

  • Pregliasco: "In arrivo 100mila casi simil-influenza, creeranno allarme Covid"

  • Covid, vaccino spray: in arrivo il test

  • Da small a smart, Guardia Sanframondi pioniera del south-working

Torna su
Today è in caricamento