rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Salute

Fase 3: Fismu, avviare 'new deal' Ssn per evitare un altro tragico marzo


Roma, 29 lug. (Adnkronos Salute) - Avviare subito "un 'new deal' del sistema sanitario nazionale, utilizzando anche il Mes, con risorse e personale adeguato e con obiettivi chiari, tra questi quelli di potenziare il territorio, a partire dalla rifondazione della rete di medicina dei servizi ora inesistente: prevenzione, epidemiologia, medicina scolastica, vaccinazioni. Così saremo pronti ed eviteremo un altro tragico marzo". Lo chiede Francesco Esposito, segretario generale della Federazione italiana sindacale medici uniti (Fismu) che completa l'elenco delle misure necessarie con: "stabilizzazione dei precari, passaggio a dipendenza dei medici del 118, valorizzazione dei medici di medicina generale e degli specialisti ambulatoriali nelle scuole e nella governo delle cure primarie, campagna di vaccinazione, assunzione di 10.000 'camici grigi', ovvero giovani laureati e abilitati che non hanno trovato posto nelle scuole di specializzazione, né al corso di formazione di medicina generale e quindi non possono essere assunti nel Ssn".


Esposito sottolinea, come manchi "il tanto annunciato potenziamento del territorio, a partire dalla rete di prevenzione, di controllo epidemiologico, o della cosiddetta medicina scolastica, di cui tanto si parla sui giornali in questi giorni". Manca personale, continua Esposito, "per il futuro prossimo, vista la sempre insufficiente programmazione di borse nelle scuole di formazione specifica e di specializzazione. Ma manca anche per il presente, perché veniamo da anni di precarizzazione del lavoro medico, con il blocco del turn over, una miriade di contratti a tempo 'spazzatura', ma anche con migliaia di professionisti bloccati nel limbo, i cosiddetti camici grigi?.


Con il Covid 19 tutte le carenze sono "emerse tragicamente. Tutto scaricato - continua Esposito - sui pronto soccorso, sul 118 (dove ancora ci sono medici che lavorano senza essere dipendenti e senza tutele), sugli ospedali e sui medici di medicina generale. Con migliaia di pazienti già gravi senza che nessuno avesse intercettato per tempo l?epidemia. Abbiamo un?urgenza, che non si risolve con pannicelli caldi".


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fase 3: Fismu, avviare 'new deal' Ssn per evitare un altro tragico marzo

Today è in caricamento