rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Salute

Influenza: Iss, epidemia finita, in totale colpiti 4,1 mln italiani

Curva scesa sotto il livello epidemico basale, incidenza in calo tranne che fra gli under 5


Roma, 18 feb. (Adnkronos Salute) - Termina il periodo epidemico delle sindromi simil-influenzali. La curva epidemica, infatti, scende sotto la soglia basale con un livello pari a 2,9 casi per mille assistiti. Nell'ultima settimana i casi stimati sono circa 171.000, per un totale di circa 4.105.000 casi a partire dall?inizio della sorveglianza. E' quanto emerge dal bollettino della rete 'Influnet', il sistema di sorveglianza integrata dell?influenza dell'Istituto superiore di sanità (Iss), aggiornato oggi, e relativo alla settimana 7-13 febbraio.


L'Iss sottolinea inoltre come la maggior parte dei casi di sindrome simil-influenzale segnalati sono riconducibili ad altri virus respiratori diversi da quelli influenzali la cui circolazione si è mantenuta bassa e di tipo sporadico per tutta la stagione. E ancora, rispetto ai dati epidemiologici: In tutte le fasce di età l?incidenza è in calo tranne che nei bambini al di sotto dei cinque anni di età, in cui si mantiene stabile. In tutte le Regioni l?incidenza è sotto la soglia basale, tranne in Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, Umbria, Puglia e Sicilia. Valle d?Aosta e Calabria non hanno attivato la sorveglianza InfluNet.


In conclusione - riporta il bollettino - si osserva una circolazione limitata dei virus influenzali sul territorio nazionale. Nel complesso, dall?inizio della stagione, sono stati identificati 84 virus influenzali (79 di tipo A e 5 di tipo B). Nell?ambito dei virus A, il sottotipo H3N2 è prevalente.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Influenza: Iss, epidemia finita, in totale colpiti 4,1 mln italiani

Today è in caricamento