Influenza: Iss, si intensifica diffusione virus, finora 642 mila casi

Più a rischio Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, Toscana e Sicilia

Influenza: Iss, si intensifica diffusione virus, finora 642 mila casi

Roma, 27 nov. (Adnkronos Salute) - Cresce la diffusione dell'influenza in Italia. "L’attività dei virus è ai livelli di base sebbene la circolazione virale comincia ad intensificarsi in alcune regioni italiane. Il numero di casi stimati nella settimana dal 18 al 24 novembre è pari a circa 167 mila, per un totale, dall’inizio della sorveglianza, di circa 642 mila casi". Lo riferisce l'ultimo bollettino stagionale della Rete Influnet dell'Istituto superiore di Sanità. In tutte le Regioni italiane il livello di incidenza è sotto la soglia basale tranne in Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, Toscana e Sicilia.


Più colpiti i bimbi nella fascia di età 0-4 anni dove "l’incidenza è pari a 5,61 casi per mille assistiti, nella fascia di età 5-14 anni a 2,28, in quella 15-64 anni a 2,84 e tra le persone di età pari o superiore a 65 anni a 1,49 casi per mille assistiti", evidenzia il report.


In Evidenza

I più letti della settimana

  • Digitale terrestre, butteremo 10 milioni di tv

  • Salute: effetto Black Friday, 3 consigli contro febbre da shopping

  • Al via a Milano ‘Artigiano in fiera’, Egitto paese d’onore

  • Aids: malattia inventata o truffa? Dottori anti-bufala fanno chiarezza

  • Influenza: Iss, si intensifica diffusione virus, finora 642 mila casi

  • Nuovo segnale digitale, butteremo 10 milioni di tv

Torna su
Today è in caricamento