rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Salute

Influenza: medici famiglia, 'meno casi ma attendiamo effetto feste'

Scotti (Fimmg), 'vaccinazione può essere ancora fatta fino a fine gennaio'


Roma, 9 gen. (Adnkronos Salute) - "I casi di influenza sono in discesa. Ma servirà attendere l'effetto sui contagi delle feste e dell'apertura delle scuole per capire se si manterrà il plateau o se vedremo un nuovo aumento". A dirlo all'Adnkronos Salute, Silvestro Scotti, segretario generale della Federazione dei medici di medicina generale (Fimmg).


"La curva dei contagi tra gli over 65 tende ad essere piatta - continua Scotti - e questa è una buona notizia, perché in questa fascia di età le fragilità sono più frequenti e quindi ci sono più rischi di complicanze".


Visto l'ampio numero dei casi, "con l'incidenza più alta degli ultimi 15 anni", conclude, "ricordiamo che è ancora possibile vaccinarsi". La campagna vaccinale, infatti, "in alcune viene prolungata" oltre il 31 dicembre "fino alla fine di gennaio".


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Influenza: medici famiglia, 'meno casi ma attendiamo effetto feste'

Today è in caricamento