Domenica, 18 Aprile 2021

Ricerca: anoressia 'scritta' anche nel Dna, scoperti 8 marker genetici

Ricerca: anoressia 'scritta' anche nel Dna, scoperti 8 marker genetici

Roma, 16 lug. (AdnKronos Salute) - Otto marcatori genetici dell'anoressia nervosa identificati grazie a uno studio pubblicato su 'Nature Genetics'. Dunque questo disordine alimentare è scritto, almeno in parte, nel Dna. La scoperta si deve all'analisi di quasi 17.000 casi all'interno di quello che costituisce il più ampio studio genetico sull'anoressia nervosa realizzato fino ad oggi. Il team guidato da Cynthia Bulik dell'University of North Carolina a Chapel Hill (Usa) ha analizzato i genomi di 16.992 pazienti con anoressia nervosa e 55.525 soggetti di controllo raccolti dall'Anorexia Nervosa Genetics Initiative e dal gruppo di lavoro sui disturbi alimentari del Psychiatric Genomics Consortium. Alla ricerca hanno partecipato anche gli studiosi del King's College London.


Gli autori hanno identificato così gli otto marcatori genetici associati all'anoressia nervosa e sono stati in grado di eseguire un'analisi più accurata dell'architettura genetica del disturbo. Il team ha scoperto che l'anoressia nervosa presenta delle correlazioni genetiche con alcuni disturbi psichiatrici - come il disturbo ossessivo-compulsivo e la depressione maggiore - così come con l'attività fisica e i tratti metabolici.


Secondo gli autori questi risultati forniscono un'ulteriore prova del fatto che l'anoressia nervosa è una malattia metabo-psichiatrica e che l'attenzione ad entrambi questi aspetti può aprire la strada a trattamenti più efficaci in futuro.


Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricerca: anoressia 'scritta' anche nel Dna, scoperti 8 marker genetici

Today è in caricamento