Sabato, 27 Febbraio 2021

Ricerca: tocco di mamma elisir per sviluppo cervello del piccolo

Ricerca: tocco di mamma elisir per sviluppo cervello del piccolo

Roma, 24 lug. (AdnKronos Salute) - Potere delle coccole materne. La presenza (e il tocco) della madre può avere effetti immediati e a lungo termine sul cervello in via di sviluppo del suo piccolo, modulando il sistema della serotonina. Lo suggerisce uno studio condotto sui ratti e pubblicati su 'eNeuro'. La ricerca evidenzia un potenziale meccanismo attraverso il quale separare un bambino dalla madre nella prima fase della sua vita potrebbe incidere sul successivo sviluppo.


Registrando in modalità wireless l'attività cerebrale dei cuccioli di ratto durante l'interazione con la madre, Catia Teixeira e i suoi colleghi del Nathan Kline Institute di Orangeburg (Ny, Usa), forniscono le prove di una connessione diretta tra le cure materne e la serotonina, un neurotrasmettitore chiave dello sviluppo cerebrale. I ricercatori dimostrano che la presenza di una madre nel nido aumenta l'attività nella corteccia prefrontale dei cuccioli, una regione del cervello in via di sviluppo ricca di recettori della serotonina.


Il blocco di questi recettori ha neutralizzato l'effetto, mentre il trattamento dei cuccioli isolati dalla mamma con un inibitore selettivo della ricattura della serotonina (fluoxetina) ha aumentato l'attività della corteccia prefrontale dei piccoli in modo analogo a quella osservata in presenza della madre. Questi risultati, concludono gli autori, implicano che il contatto materno e il sistema di serotonina siano importanti regolatori dell'attività neuronale nel cervello in via di sviluppo.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricerca: tocco di mamma elisir per sviluppo cervello del piccolo

Today è in caricamento