Martedì, 9 Marzo 2021

Roma, broncoscopio pediatrico in dono all'Umberto I


Roma, 1 ott. (AdnKronos Salute) - Un broncoscopio pediatrico per intubazione in dono all'Umberto I di Roma. Lo strumento, generosamente acquistato dall'associazione Onlus #Iostocon Vale grazie a una campagna di raccolta fondi che si è conclusa con un musical a Reggio Calabria, verrà consegnato domani 2 ottobre alle 15 nella sala ex Biblioteca della direzione generale della struttura capitolina. Presenzierà alla cerimonia il direttore generale dell'Aou Policlinico Umberto I, Vincenzo Panella.


L'associazione #Iostocon Vale è nata in memoria di Valentina Calabrò, che all'eta di 34 anni, l'8 dicembre dello scorso anno, si spense durante il ricovero al Policlinico Umberto I. Valentina era affetta da fibrosi cistica e fin da bambina era in cura presso il Policlinico di Messina. Nei primi giorni di dicembre 2017 - ricorda una nota - in seguito a complicazioni delle sue condizioni di salute, Valentina approdò all'Umberto I, unica struttura sanitaria dichiaratasi disponibile ad accogliere una paziente giovane che necessitava del trapianto di polmoni negato da altri centri italiani per "scarsa possibilità di riuscita". Purtroppo le sue condizioni peggiorarono ulteriormente, proprio mentre l'équipe del Policlinico si stava organizzando per l'intervento che avrebbe potuto salvarle la vita.


"Abbiamo scelto l'Umberto I per un sentimento di riconoscenza e di gratitudine nei confronti di persone splendide, professionali e di grande umanità che hanno voluto regalare a Valentina una possibilità di salvezza nel momento in cui altri l'hanno abbandonata al suo inesorabile destino", dichiara Giosy Zappia, presidente dell'associazione nonché fidanzato della giovane.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, broncoscopio pediatrico in dono all'Umberto I

Today è in caricamento