Martedì, 27 Luglio 2021
Salute

Salute: sondaggio, omeopatia scelta soprattutto perché naturale e sicura

Salute: sondaggio, omeopatia scelta soprattutto perché naturale e sicura

Roma, 30 giu (Adnkronos Salute) - In questo anno di incertezze, causate dalla crisi Covid-19, si confermano i vantaggi riconosciuti all'omeopatia. E' quanto emerge dal sondaggio appena pubblicato "Gli italiani e l'omeopatia nell'anno della pandemia", eseguito da Emg Different per conto di Boiron, dal quale risulta che al primo posto tra le motivazioni che fanno preferire questi medicinali c'è il fatto che siano naturali, riconosciuto dal 40% degli utilizzatori. L'essere efficaci è il vantaggio segnalato dal 28% dei soggetti, mentre per un quarto del campione "non danneggiano/ non sono tossici". Dei farmaci omeopatici oltre il 20% degli utilizzatori apprezzano la possibilità di poterli impiegare per disturbi non gravi (ansia/stress/cistite/gastrite ecc.), sapendo che "sono sicuri/si possono prendere con tranquillità", sono "terapie semplici da seguire".


E ancora: la pandemia ha risvegliato negli italiani l'utilità dei prodotti naturali a cui il 54% del campione riconosce l'importanza per migliorare lo stato di salute, soprattutto per rinforzare le difese immunitarie e risolvere problemi di insonnia e stress. Anche in questo caso sono le donne (66% del campione), molto giovani (18-34 anni) a preferire fitoterapici e omeopatici. Il sondaggio - condotto su un campione di 1.000 persone rappresentativo della popolazione italiana over18 - ha inoltre confermato, per i prodotti naturali, quanto registrato per l'omeopatia. Rispetto all'anno precedente il Covid-19, l'atteggiamento nei confronti dei prodotti naturali è cambiato per il 41% del campione, che nel 77% dei casi li utilizza di più.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salute: sondaggio, omeopatia scelta soprattutto perché naturale e sicura

Today è in caricamento