Giovedì, 25 Febbraio 2021

Sanità: Oms, 2,3 mld nel mondo senza servizi igienici, servono più fondi

Sanità: Oms, 2,3 mld nel mondo senza servizi igienici, servono più fondi

Roma, 2 ott. (AdnKronos Salute) - E' impressionante il numero di persone che, ancora oggi, non ha accesso a servizi igienico-sanitari di base. Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) si tratta di qualcosa come 2,3 miliardi di persone, una situazione che li espone a seri rischi per la salute. Ebbene, occorrono più investimenti per colmare questo gap e garantire a tutti l'accesso ai servizi igienico-sanitari. L'Oms lancia oggi le nuove linee guida ad hoc, con l'obiettivo di ridurre in modo significativo gli 829.000 decessi per diarrea che si verificano ogni anno a causa di acqua e servizi igienici carenti.


Per ogni dollaro investito in servizi igienico-sanitari, l'Oms stima un rendimento di quasi sei volte in riduzione di costi sanitari, aumento della produttività e diminuzione delle morti evitabili. "Milioni di persone in tutto il mondo sono private della dignità, della sicurezza e della convenienza di un bagno decente", ha affermato Soumya Swaminathan, dell'Oms. "I servizi igienico-sanitari sono una base fondamentale per la salute e lo sviluppo umano".


"Miliardi di persone vivono senza accesso nemmeno ai più elementari servizi igienici", ha denunciato Maria Neira, direttore del Dipartimento di salute pubblica, determinanti ambientali e sociali della salute dell'Oms. "La trasmissione di tutta una serie di malattie, tra cui il colera, la diarrea, la dissenteria, l'epatite A, la febbre tifoide e la poliomielite, è legata all'acqua sporca e alle acque reflue inadeguatamente trattate. Le scarse condizioni igieniche sono anche un fattore importante nella trasmissione di malattie tropicali trascurate, come vermi intestinali, schistosomiasi e trachoma, oltre a contribuire alla malnutrizione".


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità: Oms, 2,3 mld nel mondo senza servizi igienici, servono più fondi

Today è in caricamento