rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Salute

Vaccino anti-pneumococco e anti-Herpes zoster, a Mantova Open week

Dal 21 al 25 febbraio per tutti i soggetti mai immunizzati nati tra il 1952 e il 1958


Roma, 21 feb. (Adnkronos Salute ) - Dal 21 al 25 febbraio, dalle 8 alle 14, al Grana Padano Arena di Mantova è in programma un'open week dedicata alla vaccinazione pneumococcica e anti-Herpes zoster per tutti i soggetti mai vaccinati nati tra il 1952 e il 1958 compresi. L'accesso sarà libero e senza appuntamento; è necessario comunque munirsi di tessera sanitaria. Lo comunica l'Asst di Mantova.


La vaccinazione pneumococcica - ricorda l'azienda socio-sanitaria territoriale - è una strategia utile per prevenire le malattie cosiddette pneumococciche (polmonite, meningite, artrite settica), conseguenti a un'infezione da Streptococcus pneumoniae. Rappresentano un notevole problema di salute pubblica, in quanto associate a elevata mortalità. Nell'adulto e nell'anziano la manifestazione maggiormente frequente di infezione streptococcica è la polmonite, il cui tasso di incidenza e di gravità aumenta con l'età, con una letalità che raggiunge il 10-30% negli adulti.


La vaccinazione contro l'Herpes zoster (meglio conosciuto come Fuoco di Sant'Antonio) è indicata contro la malattia causata dalla riattivazione del virus della varicella, contratto generalmente nel corso dell'infanzia, che si annida silente nei gangli nervosi e del midollo. Questa vaccinazione è in grado di ridurre i casi di nevralgia post-erpetica (una delle complicanze più frequenti e debilitanti della malattia) e i casi clinici di zoster.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccino anti-pneumococco e anti-Herpes zoster, a Mantova Open week

Today è in caricamento